Agualusa, Josè Eduardo | Teoria generale dell’oblio | Neri Pozza Editore, 2017

Agualusa, Josè Eduardo | Teoria generale dell’oblio | Neri Pozza Editore, 2017

"Agualusa è senza ombra di dubbio, lo scrittore in lingua portoghese più importante della sua generazione".

Antonio Lobo Antunes

Portogallo, 1975. Ludovica Fernandes Mano è terrorizzata dagli spazi aperti che la fanno sentire fragile e vulnerabile. Ludo vive con la sorella maggiore Odete senza mai uscire di casa. Odete si innamora di Orlando, ingegnere minerario angolano, e tutto cambia anche per Ludo. Orlando insiste perchè vada a viverre con loro in Angola in un palazzo lussuoso di Luanda. La città viene sconvolta dalla guerra per l'Indipendenza dal Portogallo con manifestazioni, scioperi e comizi. Il Palazzo lussuoso dove vive Ludo si svuota, mentre la sorella e il marito spariscono. Rimasta sola, Ludo si costruisce un muro in mezzo al corridoio del piano, separandosi dal resto del palazzo. Lì deve ingegnarsi per sopravvivere, per cui racoglie acqua piovana e pianta semi di frutti sul terrazzo. Annota i suoi pensieri sulle pareti delle stanze di casa per sentirsi ancora parte della realtà.

L'autore: Josè Eduardo Agualusa (1960) è uno scrittore, drammaturgo e giornalista angolano. I suoi libri sono stati pubblicati in oltre 25 paesi. Ha ricevuto borse di studio prestigiose e premi letterari internazionali. Ha una rubrica settimanale sul quotidiano brasiliano O Globo.

Autore: Josè Eduardo Agualusa
Titolo: Teoria generale dell'oblio
Editore: Neri Pozza Editore
Anno: 2017, pag. 221
ISBN: 9788854514164

16,50€Price:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura