Faye, Gael | Piccolo Paese | Bompiani 2017

Faye, Gael | Piccolo Paese | Bompiani 2017

"La guerra senza che glielo chiediamo s'incarica sempre di trovarci un nemico. Io desideravo restare neutrale, ma non ho potuto. Non ci sono riuscito. Scorreva dentro di me. Le appartenevo."

1992. Gabriel vive a Bujumbura, in Burundi, in un quartiere di espatriati. Ha padre francese e madre del Ruanda, e una sorella, Ana. Con la sua banda di amici, inizia le giornate dopo la scuola e si divertono nelle case sugli alberi, a rubare manghi dai giardini altrui, a chiacchierare e camminare lungo il fiume. Poi i genitori si separano, ci sono le elezioni del paese, la guerra civile e Gaby inizia a scoprire il mondo degli adulti, in cui non è più solo bambino, ma anche meticcio, tutsi, francese. In un attimo la paura rovescia tutto e invade le loro vite. Dopo molti anni Gaby tornerà nel suo paese, ricordando la sua età dell'oro lì.

L'autore: Gael Faye è nato in Burundi nel 1982 da madre ruandese e padre francese. Allo scoppio della guerra civile in Ruanda, si trasferisce in Francia dove studia economia. Poi lavora a Londra e si dedica alla scrittura e alla musica. Piccolo Paese è il suo primo romanzo, di grande successo in Francia e in corso di traduzione in sedici paesi.

Titolo: Piccolo Paese
Autore: Gael Faye
Editore: Bompiani
Anno: 2017, pag.193
ISBN: 9788845283352

16,00€Price:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura