10/12, ore 18.30: In Burkina Faso architettura e cooperazione per i diritti delle donne

Mercoledi 10 dicembre, ore 18.30

FARE studio e AIDOS presentano

 
In Burkina Faso architettura e cooperazione lavorano insieme per i diritti delle donne

L’Associazione Italiana Donna per lo Sviluppo [AIDOS] è una ONG di donne
che da 27 anni lavora per l’affermazione dei diritti, della dignità e della libertà di scelta delle donne dei paesi in via di sviluppo (Pvs). Nel 2005 in Burkina Faso AIDOS ha avviato la realizzazione di Centro per la salute riproduttiva delle donne, progettato dallo studio di
architettura FARE di Roma, attraverso il quale per la prima volta un programma di lotta alle mutilazioni genitali femminili e di promozione della donna ha portato con sé anche la nascita di un polo di aggregazione in un quartiere poverissimo privo di identità e di qualsiasi elemento aggregante per la comunità.

La responsabile del progetto Paola Cirillo e i membri di FARE presenteranno il CBF_Centro per la salute e i diritti delle donne, racconteranno il loro lavoro fianco a fianco, il modo in cui sono riusciti a integrare due ambiti tradizionalmente estranei, e proporranno le loro riflessioni su un’esperienza umana e professionale ricca di sfide, che apre orizzonti inattesi di collaborazione tra architettura e cooperazione.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.