13/12, ore 18.00: Philia ed amicizia: metamorfosi di un concetto da Aristotele a Facebook







SABATO 13 DICEMBRE, ore 18,00

 

Philia ed amicizia: metamorfosi di un concetto da Aristotele a Facebook.


La libreria GRIOT ti propone di condividere con tutti i tuoi amici una riflessione sul concetto di amicizia e sulle sue metamorfosi, invitandoti a partecipare alla presentazione dell’ultimo libro di Daniele Guastini, docente di Poetica e Retorica all’Università La Sapienza di Roma: "Philia e amicizia. Il concetto classico di philia e le sue trasformazioni".

Cos’era per gli antichi la philia? E in che cosa il moderno concetto di amicizia, oggi veicolato e a sua volta già in parte trasformato anche dallo stesso social networking, si differenzia da quello di philia? Dove, quando e con quali effetti sul piano culturale, etico, religioso e soprattutto politico, questa differenziazione ha avuto luogo? E perché il cristianesimo ha cambiato così a fondo l’antica idea di amicizia?

Con un linguaggio lontano dallo specialismo accademico, Guastini propone un percorso rigoroso e avvincente attraverso le metamorfosi di un’idea che permea la nostra vita quotidiana, permettendoci di leggere in modo nuovo alcune delle pagine più belle di Aristotele, Cicerone, Sant’Agostino, fino a Carl Schmitt.

Ne discuteranno con l’autore Tito Marci, docente di Sociologia giuridica all’Università La Sapienza di Roma, e Pietro Del Soldà, giornalista e dottore di ricerca presso l’Università di Venezia. Modererà Giulio Cederna.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.