14 settembre ore 19.30: Presentazione di "Lasciando il bosco" di Susanne Portmann

GRIOT il 14 settembre ore 19.30

Presentazione di Lasciando il bosco, Edizioni Mangrovie
di Susanne Portmann

Interverrà Annalina Ferrante, giornalista e regista rai. Sarà presente l’autrice.

David, giovane ingegnere cosmopolita viene raggiunto in Uganda dalla notizia che sua sorella Anja è sparita da Roma. È un’extracomunitaria insolita: svizzera benestante con casa nel ghetto, orfana dall’adolescenza, impiegata part-time in una galleria, pittrice senza ambizioni, studentessa eterna e fidanzata inconcludente.

David snocciola la loro storia familiare, scrivendo il diario della sua ricerca sullo sfondo di una Roma discreta, invernale, alla quale si lascia andare da naufrago reduce di troppi viaggi senza meta. Raccoglie man mano i sassolini disseminati nella memoria, più inconscia che cosciente, inoltrandosi nel bosco della loro infanzia, popolato dal fantasma della strega di Hansel e Gretel.

Per lasciarselo alle spalle, definitivamente. I protagonisti, abili nel parlare le lingue quanto imbarazzati a tracciare parole, scrivono in italiano. Tributo alla tata bergamasca e a Roma: lupa generosa da sempre, di latte, per abbandonati. "Io non voglio raccontare la mia storia! La so a memoria, ma non la capisco!"

Susanne Portmann è nata a Basilea nel 1960 ed è madrelingua tedesca. Vive a Roma da oltre vent’anni.

www.mangrovie.org

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.