Incontro “Conversazione sul Mediterraneo tra interculturalità e conoscenza”, a cura delle Edizioni di Storia e Studi Sociali


Sabato 21 aprile alle 18,30 GRIOT ospita una “Conversazione sul Mediterraneo tra interculturalità e conoscenza”, a partire dai libri: “Il Mediterraneo oltre il jihad e le crociate”, “In viaggio tra Mediterraneo e storia” e “Il Mediterraneo al tempo di al-Idrisi” (Edizioni di Storia e Studi Sociali).

Partecipano Carlo Ruta, saggista e storico del Mediterraneo, autore del primo libro, coautore del secondo e del terzo, e Pino Blasone, filosofo e studioso del mondo islamico. Coordina l’incontro Pippo Cappellano, giornalista e documentarista scientifico della RAI.

 
Un incontro che parte da tre testi con un protagonista comune: il mar Mediterraneo. Gli autori esplorano le relazioni tra le civiltà che hanno prosperato sulle sponde di queste acque, con particolare attenzione all’incontro e lo scontro tra mondo islamico ed Europa. Oltre il jihad e le crociate ci sono stati scambi e convivenze che hanno portato alle contaminazioni che sono alla base della cultura attuale dei popoli mediterranei.
Carlo Ruta è studioso del mondo Mediterraneo e di letterature di viaggio. Si occupa inoltre di problemi dell’età contemporanea. Si è laureato in Filosofia all’Università degli Studi di Messina. Si è laureato poi in Teorie della morale della conoscenza e della comunicazione all’Università degli Studi di Urbino. E’ autore di numerosi saggi, e ha diretto la rivista bibliografica Libri meridionali. Ha condotto reportage e inchieste per numerose testate, tra cui il manifesto, Narcomafie, Peacelink, Domani Arcoiris, Left Avvenimenti, Polizia e Democrazia. Ha relazionato in  numerosi convegni di studio e ha tenuto seminari universitari.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura