GRIOT AL TEATRO INDIA – “Come smontare gli stereotipi sui musulmani: dialogo tra Takoua Ben Mohamed e Lorenzo Declich”

Mercoledì 27 giugno, alle 19.30, al Teatro India la fumettista Takoua Ben Mohamed e l’islamista Lorenzo Declich dialogano sugli stereotipi sui musulmani e su come smontarli uno per uno.

 

L’Islam è sulla bocca di tutti, ma spesso chi ne parla ne ha un’idea fortemente stereotipata. Il fatto non deve stupire: tutto ciò che ruota attorno all’Islam è qui – spesso per motivi comprensibili – qualcosa di alieno e sconosciuto. È dunque ovvio che riguardo all’Islam passino nel luogo comune tante semplificazioni, dovute alla ricezione di nozioni parziali o a comparazioni avventate e improprie. Questa semplificazione, tuttavia, porta con sé dei pericoli nel momento in cui l’Islam si fa più vicino, divenendo materia pertinente nell’immaginare la propria vita relazionale, lavorativa, affettiva, il proprio stare in società. E in questi ultimi tempi l’Islam ha bussato alla porta in tante forme, alcune delle quali di certo allarmanti.

Takoua Ben Mohamed, graphic journalist italo-tunisina ideatrice de Il fumetto intercultura, e Lorenzo Declich, esperto di islam e mondo arabo, ricercatore e scrittore, con mezzi e modalità diversi cercano da anni di smontare questi stereotipi e le notizie false che circolano sui nostri media. Lei con l’ironia e l’esperienza personale, lui con la ricerca e i dati, entrambi si battono perché dell’Islam e dei suoi fedeli venga restituita un’immagine veritiera che dia corpo alla complessità di una religione a cui aderiscono quasi un quarto degli abitanti del mondo.

Alle 21 nello spazio davanti al Teatro ci sarà il concerto a ingresso gratuito della Piccola Orchestra di Tor Pignattara!

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura