Presentazione del romanzo “Antar” di Eliana Iorfida (2018, Vertigo)

Venerdì 21 settembre alle 18,30 GRIOT presenta il libro “Antar” di Eliana Iorfida
A discuterne assieme all’autrice ci sarà la scrittrice Laura Venezia
Antar – il personaggio che dà il nome al libro – si chiama come un importante poeta-guerriero arabo di epoca preislamica, Antara Ibn Shaddad, una sorta di Ulisse del mondo arabo di cui porta in qualche modo sulle spalle il complesso e avventuroso destino. Il romanzo è la storia di un giovane italo-siriano diviso tra due mondi: siriano in Italia e italiano in Siria, Antar vive un costante cortocircuito identitario che lo porta ad intraprendere un vero e proprio “viaggio di ritorno” in Siria. Un viaggio in cui la storia familiare del protagonista si intreccia con quella di personaggi forti come padre Paolo Dall’Oglio, sullo sfondo di un paese ormai distrutto e smembrato. L’Io narrante del romanzo diventa, dunque, una lente attraverso cui leggere la dolorosa Storia della Siria contemporanea e, allo stesso tempo, la dimensione sospesa di chi è ponte inconsapevole tra culture.
Eliana Iorfida, cresciuta a Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia, Eliana Iorfida si è laureata in Archeologia a Firenze nel 2007. Ha lavorato nell’ambito della museologia e della didattica e ha partecipato a importanti missioni di scavo in Italia e in Medio Oriente (Siria, Egitto e Israele). Il suo romanzo di esordio “Sette paia di scarpe” (2014, Rai-Eri)si è classificato al secondo posto durante l’edizione 2013 del Premio letterario La Giara.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura