Presentazione di “Abbecedario della mia tribù” di Arianna Obinu (2019, Erasmo Edizioni)

Venerdì 24 maggio, alle 18.30 GRIOT ospita la presentazione del libro “Abbecedario della mia tribù. A scuola di italiano a Livorno” di Arianna Obinu. Con l’autrice parteciperanno Soumaïla Diawara, scrittore e poeta del Mali e Roberta Parravano, insegnante, artista, attivista per i diritti civili.

Arianna Obinu, dopo gli studi di arabistica all’Università Orientale di Napoli è diventata una insegnante di italiano per gli stranieri. Questo abbecedario ripercorre la sua esperienza di convivenza in una classe con i molti migranti a cui ha insegnato la nostra lingua. Dalla A di “Allora?” alla Z di “Zakarya”, ogni lettera dell’alfabeto è un ricordo, una riflessione, una storia delicata sullo scambio con i suoi studenti in Italia e in Algeria, dove ha abitato e insegnato per un periodo. In questo abbecedario sono le storie dei migranti e dei loro viaggi, le speranze per un futuro con qualche certezza in più, le differenze e le somiglianze culturali e ovviamente la storia dell’autrice e del suo impegno da Algeri a Livorno.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura