Domenica 10 Febbraio, ore 18.30: Jean-Leonard Touadi racconta "L'invenzione dell'Afri

Domenica 10 Febbraio, ore 18.30

JEAN LEONARD TOUADI RACCONTA 
“L’INVENZIONE DELL’AFRICA”
 

 Partecipano inoltre la curatrice del volume Giusy Muzzopappa e Giulio Cederna.

 

L'invenzione dell'AfricaCongolese di nascita, romano di adozione, giornalista, docente universitario, autore di diversi libri sull’Africa tra cui "L’Africa in pista" (Vis-Sei, 2007), primo cittadino ‘extracomunitario’ a ricoprire un ruolo di governo in una grande città come Roma (in qualità di assessore alle politiche giovanili, all’università e alla sicurezza), Domenica 10 febbraio, alle ore 18,30, Jean Leonard Touadì incontra il pubblico alla Libreria GRIOT per discutere "L’invenzione dell’Africa", uno dei testi più significativi dell’intellettuale Valentine Y. Mudimbe appena pubblicato dall’editore Meltemi [cura e trad.  di Giusy Muzzopappa, pp.319, €24,00].

Attraverso una stimolante decostruzione del discorso sull’Africa elaborato nel tempo da viaggiatori, antropologi e missionari, il volume pubblicato per la prima volta nel 1988 e premiato dal prestigioso Herskovitz Award, analizza la vera e propria reinvenzione occidentale del “continente” e i suoi riflessi sulla stessa costruzione della filosofia e del pensiero africano contemporaneo, chiamando il lettore ad una serrata revisione critica dell’idea stessa di africanismo… “Pur essendo tra i primi scritti di Mudimbe, che a tutt’oggi ha al suo attivo una nutrita schiera di saggi sul tema – ha scritto Maria Antonietta Saracino sul Manifesto – L’invenzione dell’Africa occupa un posto di rilievo nell’area degli studi filosofico-religioso-antropologici dedicati al continente africano, proprio per il fatto di rappresentare uno dei primi contributi interdisciplinari che mirano a definire il senso dell’essere africani oggi, delineando il formarsi di una idea dell’Africa che -scardinando la visione occidentale del continente- costituisca "una sintesi critica delle complesse questioni riguardanti il sapere e il potere in Africa e sull’Africa". All’incontro parteciperanno la curatrice del volume Giusy Muzzopappa e Giulio Cederna.

Nato in Congo, Valentin Y. Mudimbe è professore di Lingue Romanze e Letterature Comparate presso la Duke University (Durham, NC). Ha pubblicato moltissimi articoli, tre raccolte di poesie, quattro romanzi e numerosi libri di linguistica, filosofia e scienze sociali. Tra i più recenti: Parables and Fables (1991), The Idea of Africa (1994), Tales of Faith (1997). Ha curato, tra l’altro, The Surreptitious Speech (1992), Nations, Identities, Cultures (1997), Diaspora and Immigration (1999) e un’enciclopedia delle religioni e della filosofia in Africa di prossima pubblicazione.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.