Donne di mondo: 8 marzo tra festa e riflessione

Domenica 8 Marzo, dalle 18.00 in poi: Giornata di FESTA e RIFLESSIONE sull’essere donne

L’8 Marzo di GRIOT è dedicato a una riflessione che vedrà come sottofondo poetico il volume “Passaggi a ovest. Poesia femminile anglofona della migrazione” curato dalla Prof.ssa Paola Splendore.

Le voci di questa antologia appartengono a donne nate e cresciute in paesi del mondo non occidentale da cui si sono allontanate per motivi diversi: emigrazione, ricerca di asilo politico, studio, lavoro. In gran parte inedite in italiano ma molto note nei paesi di adozione, le autrici parlano nei loro versi di un duplice spaesamento, da una terra e dalla lingua madre, rivisitando e sovrapponendo memorie, sonorità e immagini transnazionali.

Parleranno di spaesamenti, femminilità e donne (non solo migranti, ma anche italiane e cittadine del mondo) donne che non vi lasceranno indifferenti.

  • Paola Splendore, docente di Roma TRE di letteratura inglese (curatrice del volume “Passaggi ad Ovest”)
  • Lidia Riviello, poetessa (autrice di Rhum e acqua frizzante, G. Perrrone)
  • Cristina Ali Farah, scrittrice e poetessa, (autrice di Madre Piccola, Frassinelli 2007)
  • Gianna Fregonara, giornalista del Corriere della Sera
  • Angela Pascucci, giornalista del Manifesto (Talking China, Manifesto Libri 2008)
  • Igiaba Scego, scrittrice (autrice di Oltre Babilonia, Donzelli 2008)

Chiuderà la serata un omaggio a Miriam Makeba
musiche: Afreak
video: Marshiva

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.