Festa d’Africa, con Moussa Konaté

Venerdì 7 dicembre, a partire dalle 20, GRIOT vi invita a una imperdibile Festa d’Africa, con lo scrittore maliano Moussa Konaté

L’autore dialogherà con Scritti d’Africa sul suo romanzo “L’impronta della volpe”. A seguire, aperitivo e la kora di Madya Diabaté

Moussa Konaté è uno dei più popolari scrittori africani, autore di indimenticabili gialli ambientati in Mali e animati dalle avventure del commissario Habib e dal suo fido assistente, l’ispettore Sosso. Il suo ultimo libro, pubblicato dalla casa editrice Del Vecchio, sarà presentato alla fiera Più Libri Più Liberi l’8 dicembre. Noi lo festeggeremo in anteprima da GRIOT, assieme a Scritti d’Africa e alla kora di Madya Diabaté.

Vi aspettiamo venerdì 7 dicembre, a partire dalle 20. L’autore, naturalmente, sarà disponibile a firmare la vostra copia del libro “L’impronta della volpe”!

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.