Sud Sudan, le sfide dell’indipendenza. Con Irene Panozzo, Luca Zampetti e Matteo Guglielmo

Giovedì 28 luglio, alle ore 19.30, la libreria GRIOT presenta: Sud Sudan: le sfide dell’indipendenza

 

Parteciperanno all’incontro Irene Panozzo, ricercatrice e giornalista freelance, che ha seguito il recente referendum per l’indipendenza del Sud Sudan, Luca Zampetti, consigliere politico del rappresentante ufficiale dell’UE per il Sudan, e Matteo Guglielmo, ricercatore ed esperto di sistemi politici dell’Africa

Lo scorso 9 luglio si è celebrata la nascita del 54^ stato africano. Il Sud Sudan ha scelto con un referendum l’indipendenza dal Sudan, dopo un conflitto durato circa vent’anni, uno dei più lunghi e sanguinosi in Africa, che ha causato quasi due milioni di morti e più di quattro milioni di profughi. Anche se questi giorni sono stati caratterizzati da feste e celebrazioni, sono molte le sfide che attendono il nuovo stato, a partire da una ricostruzione non solo strutturale ed economica, ma anche sociale e culturale. Pesa inoltre, sulle sorti del nuovo stato, l’incognita delle relazioni con il Sudan e alcuni irrisolti contenziosi sui nuovi confini. Di tutto questo parleremo con Irene Panozzo, ricercatrice e giornalista freelance che da tempo segue le vicende sudanesi e Luca Zampetti,  consigliere politico del rappresentante ufficiale dell’UE per il Sudan.

Irene Panozzo è appena rientrata da un lungo soggiorno a Juba, la capitale del nuovo stato, dove ha seguito tutti i passaggi della difficile transizione, mentre Luca Zampetti ha una lunga esperienza di lavoro nell’area ed è stato, in passato, testimone diretto dei negoziati di pace tra il Nord e il Sud del Paese. Li intervisterà per noi Matteo Guglielmo, ricercatore esperto di sistemi politici dell’Africa e in particolare di Corno d’Africa.

Nota: L’immagine è utilizzata secondo i termini Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license. Foto USAID – Africa Bureau

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.