“L’ultima colonia. Come l’Italia è tornata in Africa. 1950-1960”, di Antonio Morone, con Matteo Guglielmo e Benvenuto Francesco Isaaq

Sabato 12 novembre, alle ore 18.30, GRIOT presenta “L’ultima colonia. Come l’Italia è tornata in Africa. 1950-1960”, di Antonio Morone

Oltre all’autore, saranno presenti Matteo Guglielmo, africanista esperto di Somalia, e Benvenuto Francesco Isaaq, ex notaio somalo 

Nel 1941 si concluse l’esperienza coloniale italiana in Africa, iniziata alla fine dell’800 e proseguita nel ventennio fascista. Nove anni più tardi, la Somalia meridionale viene “riaffidata” dalla comunità internazionale alla “tutela” dell’ex potenza coloniale per un decennio di Amministrazione Fiduciaria (AFIS), durante il quale l’Italia avrebbe dovuto guidare l’ex colonia sul cammino della democrazia, formando classi dirigenti italofone e garantendo un legame continuativo tra i due paesi. Il difficile parto della Somalia postcoloniale però mise in evidenza, anche alla luce degli eventi successivi, il sostanziale fallimento di quest’esperienza. Nel suo libro “L’ultima colonia. Come l’Italia è tornata in Africa 1950-1060” Antonio Morone ripercorre l’esperienza dell’AFIS, ricorrendo a ricerche d’archivio approfondite e puntuali e riconsegnando al dibattito un periodo che viene quasi sempre omesso nella storia del colonialismo italiano e che invece è essenziale per comprendere molte delle vicende che hanno caratterizzato gli ultimi cinquant’anni di storia dei due paesi.
Assieme all’autore, saranno presenti Matteo Guglielmo, dottore di ricerca in Africanistica e autore del libro “Somalia. Le ragioni storiche del conflitto”, e Benvenuto Francesco Isaaq, ex notaio somalo che ha ricoperto incarichi istituzionali in Somalia nel periodo dell’AFIS.

L’autore: Antonio Morone è ricercatore in Storia e istituzioni dell’Africa presso il Dipartimento di Studi politici e sociali dell’Università di Pavia

Nota: L’immagine utilizzata proviene dalla collezione fotografica privata Franco Granata. Per gentile concessione di Matteo Guglielmo. Cerimonia dell’alzabandiera in una località somala nel 1954. Sventolano la bandiera somala, quella delle Nazioni Unite e quella italiana.

 

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.