Presentazione del libro “Il Corno d’Africa”, di Matteo Guglielmo

Domenica 9 giugno, alle 18.00, GRIOT presenta il libro “Il Corno d’Africa. Eritrea, Etiopia, Somalia”, di Matteo Guglielmo

Assieme all’autore, interverranno Alessandro Triulzi, docente di Storia dell’Africa presso l’Università “L’Orientale” di Napoli, e Paolo Dieci, direttore dell’ong CISP (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli)

NZOProteso tra due continenti, a cavallo fra Oceano Indiano e Mar Rosso, il Corno d’Africa è strategico per gli equilibri geopolitici del Medio Oriente e dell’intero scacchiere africano. Per questi motivi tutta l’area è divenuta oggetto di forti rivalità tra le potenze internazionali e culla di crescenti violenze, dal periodo coloniale alla guerra fredda, dalla battaglia contro il terrorismo alla nuova pirateria. Un pezzo d’Africa che ha forti legami storici con il nostro paese, che su quei lidi è approdata da potenza colonizzatrice e ha continuato ad essere presente anche nei decenni successivi alle indipendenze di Eritrea e Somalia. Il libro di Matteo Guglielmo, “Il Corno d’Africa”, si propone di ricostruire le traiettorie storiche, sociali, politiche che hanno contribuito a definire le caratteristiche di questa regione africana.

Domenica 9 giugno, alle 18.00, GRIOT presenta “Il Corno d’Africa”. Assieme all’autore, Matteo Guglielmo, discuteranno del libro Alessandro Triulzi, docente di Storia dell’Africa presso l’Università di Napoli “L’Orientale”, e Paolo Dieci, direttore della ong CISP (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli).

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.