Presentazione del libro “La primavera egiziana e le rivoluzioni in Medio Oriente” di Giuseppe Acconcia, Infinito edizioni.

 

Venerdì 14 giugno alle 18,30 la Libreria GRIOT presenta il libro “La primavera egiziana e le  rivoluzioni in Medio Oriente” di Giuseppe Acconcia, Infinito edizioni. 

Partecipa, insieme all’autore, Lorenzo Declich (Limes, Islametro).

 

acconciaUn libro scritto sul campo che racconta la genesi della Rivoluzione egiziana, la sua esplosione, le manifestazioni di piazza Tahrir, le violenze, le dimissioni del presidente egiziano Hosni Mubarak, la presa del potere da parte del Consiglio supremo delle  Forze armate, le elezioni parlamentari e presidenziali e le conseguenze a breve e lungo termine per il  futuro dell’Egitto e del Medio Oriente.

“Giuseppe Acconcia ha aiutato qualche centinaio di migliaia di ascoltatori di Caterpillar, programma di Radio2, a capire la Rivoluzione egiziana, la Primavera araba e che tutto è cominciato in Iran con le rivolte studentesche del  2009.  Adesso il racconto e l’analisi continuano in questo libro. Quindi con  più spazio, connessioni, dettagli. E con quella profondità che manca alla comunicazione ostaggio della velocità”. (Massimo Cirri)

Giuseppe Acconcia, giornalista e ricercatore, si occupa di Iran e Medio Oriente. Laureato in Economia, dal 2005 ha vissuto tra Iran, Egitto e Siria  collaborando con testate italiane (Il Manifesto, Il Riformista, Radio 2, RaiNews), inglesi (The Independent) ed egiziane (Al-Ahram).

 

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.