Presentazione del romanzo “L’autistico e il piccione viaggiatore” con l’autore Rodaan Al Galidi

Giovedì 17 marzo alle 19 GRIOT presenta il romanzo “L’autistico e il piccione viaggiatore” (Il Sirente) di Rodaan Al Galidi

Saranno presenti l’autore, il traduttore Stefano Musilli e la curatrice/editrice Chiarastella Campanelli. Modera Chiara Comito (Editoriaraba).
Letture dal libro a cura di Donatella Vincenti. 

autistico e piccionePoeta e romanziere olandese di origine irachena, Rodaan Al Galidi ha studiato ingegneria elettronica in Iraq, Paese dal quale è fuggito. Il lungo e periglioso cammino verso la libertà l’ha portato nei Paesi Bassi, dove ha imparato la lingua da autodidatta e si è affermato come scrittore olandese a pieno titolo. Selezionato come progetto di traduzione letteraria con il bando Europa Creativa, Altriarabi Migrante, la nuova collana de Il Sirente, raccoglie le opere di giovani e talentuosi autori con radici arabe. Attraverso l’arte e la letteratura di queste opere riusciamo a decodificare la società contemporanea, a intuire e conoscere la vita che si nasconde dietro a un nome, senza fermarsi all’apparenza globalizzante della superficialità.

Il romanzo

Geert è un ragazzo autistico, figlio di una madre alcolista, Janine. Geert, ha una mente insolita, pura e innocente, prende le parole alla lettera, senza filtro. Quando sua madre gli dice, che prima di fare l’amore con una donna, deve aspettare che sia bagnata, lui getta addosso alla sua ragazza un catino d’acqua. Geert ama smontare le cose e ricombinare le componenti formando nuovi oggetti, scopre così il suo talento, costruire violini riassemblando il legno dei divani “era convinto che il loro legno, che aveva traghettato tanti corpi nel mondo del sonno, potesse far uscire le note più facilmente”. Inizia per lui un fiorente business, che lo porterà alla fama mondiale.Parallelamente alla sua attività, Geert si prende cura di un piccione viaggiatore che ritorna sempre a lui dopo il volo, è proprio dall’attenta osservazione del piccione che avrà l’intuizione geniale che gli cambierà l’esistenza. Tutte le azioni e ossessioni della sua vita per quanto s-combinate, possano apparire, formano una sorprendente unità per Geert, che vola alto, nel suo incredibile e inafferrabile mondo segreto. Secondo volume della collana “Altriarabi migrante” – progetto selezionato nel 2015 dall’Unione Europea nell’ambito del Programma “Europa Creativa” – che descrive i lineamenti della nuova geografia culturale europea, tratteggia il nuovo tessuto sociale multiculturale, multietnico e plurireligioso di cui sono composte le nostre città.

Giovedì 17 marzo alle 19 GRIOT ospiterà un incontro con lo scrittore olandese di origine irachena Rodaan Al Galidi, che presenterà il suo romanzo “L’autistico e il piccione viaggiatore” (Il Sirente). Saranno presenti oltre all’autore, il traduttore Stefano Musilli e la curatrice/editrice Chiarastella Campanelli. Modera Chiara Comito (Editoriaraba).
Letture dal libro a cura di Donatella Vincenti. 

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.