Presentazione del romanzo “Migranti. Il rapporto alfa” di Henri Michel Boccara (Di Felice Edizioni)

Venerdì 1° dicembre alle 18,30 GRIOT vi invita alla presentazione del romanzo “Migranti. Il rapporto alfa” dello scrittore franco-tunisino Henri Michel Boccara

Assieme all’autore interverranno la scrittrice Toni Maraini, la traduttrice Ileana Marchesani e l’editrice Valeria Di Felice.

“Da questo libro si alza un coro di voci. Voci di persone che migrano da un luogo all’altro, in cerca di lavoro o, più spesso, in fuga da situazioni drammatiche sul cammino d’un impossibile ritorno. Dire ‘coro di voci’ non significa sincronia di destini e di parole, o armonia di fondo. Qui, la metafora musicale – geometrica e minimale – ricorda piuttosto uno spartito dodecafonico dove, su scenari aspri e oscuri, e in luoghi ed epoche diverse, ogni voce è sola, ineluttabilmente sola. Anche quando s’accompagna ad altre voci. Ogni voce ci consegna frammenti di messaggi, tasselli di esistenza. I percorsi talvolta conducono a una vita migliore, altre volte si dispiegano come ‘un bollettino di guerra’. Guerra per l’esistenza del corpo che migra; il suo destino affronta grandi prove, sacrifici, separazioni e, quando subisce ingiustizie e violenza, è attorniato di silenzio”. (Toni Maraini)

Henri Michel Boccara, di origini francesi, è nato a Tunisi nel 1935. Pur seguendo studi di arte drammatica presso il Centre d’expression d’art dramatique di André Voisin, e l’IDHEC, si laurea in medicina, senza tuttavia abbandonare il teatro e la scrittura. Stabilitosi a Marrakech nel 1964, dove esercita tuttora l’attività di medico, crea e dirige la troupe “Le groupe des Neuf”. Parallelamente alla sua attività teatrale, ha pubblicato numerosi romanzi e novelle, pubblicati in Francia e in Marocco. 

Vi aspettiamo venerdì 1° dicembre alle 18,30 per la presentazione del libro “Migranti. Il rapporto alfa” di Henri Michel Boccara, con l’autore, Toni Maraini, Ileana Marchesani e Valeria di Felice.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.