Presentazione del vocabolario italiano-amarico della casa editrice Arada Books

Venerdì 8 maggio, alle 17.30, GRIOT presenta il nuovo vocabolario italiano-amarico della casa editrice italo-etiope Arada Books

Interverranno Gianfrancesco Lusini, curatore dell’opera e docente di lingua amarica all’Università “L’Orientale” di Napoli, l’Ambasciatore Raffaele De Lutio, Direttore Centrale per i Paesi dell’Africa Sub-sahariana del MAECI ed ex-ambasciatore italiano ad Addis Abeba, Paolo Cartocci e Milena Batistoni della casa editrice Arada Books

Copertina Finale (22 Maggio).cdrArada Books è una piccola casa editrice indipendente aperta nel 2004 ad Addis Abeba. E’ stata fondata e gestita da un gruppo di persone affascinate dalla cultura dell’Etiopia, il paese in cui vivono e lavorano. La casa editrice Arada Books vuole contribuire allo sviluppo del patrimonio storico e culturale dell’Etiopia attraverso l’arricchimento e la diffusione della proprietà intellettuale. Vuole inoltre facilitare l’accesso alla cultura del paese e favorirne la comunicazione con il resto del mondo. Per queste ragioni, Arada Books ha scelto di lavorare in lingua inglese, prevedendo anche la pubblicazione di testi bilingui (amarico e inglese) per rendere i libri accessibili a un numero maggiore di lettori etiopi. Nel suo catalogo sono presenti saggi storici, libri fotografici e guide turistiche, e da oggi anche un importantissimo vocabolario italiano-amarico. Si tratta di un’opera avviata dal professor Behranu Abeba, scomparso nel 2008, e conclusa dal professor Gianfrancesco Lusini, docente di amarico presso l’università “L’Orientale” di Napoli.

Venerdì 8 maggio, alle 17.30, GRIOT vi invita a conoscere questa importante casa editrice, in occasione della presentazione del vocabolario italiano-amarico. Prenderanno parte all’incontro, oltre al professor Lusini, anche l’Ambasciatore Raffaele De Lutio, Direttore Centrale per i Paesi dell’Africa Sub-sahariana del MAECI ed ex ambasciatore italiano ad Addis Abeba, e Paolo Cartocci e Milena Batistoni della casa editrice Arada Books.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.