Presentazione di “Il mio cuore riposava sul suo” di Lara Santoro, Edizioni E/O

Domenica 15 Marzo, alle ore 18.00: Officina GRIOT è lieta di invitarvi alla presentazione di “Il mio cuore riposava sul suo”, di Lara Santoro, Edizioni E/O, 2009. Sarà presente l’autrice.

La mia Africa ci raccontò il continente nero attraverso gli occhi e il cuore di una donna bianca. Il mio cuore riposava sul suo è una bellissima variazione sul tema. Il Kenya però non è più quello nei cui cieli volavano innamorati Meryl Streep e Robert Redford. Più che la savana con gli animali selvatici, oggi contano gli slums con le bande di ragazzi affamati e i malati di Aids. Anna è un’inviata speciale. Beve molto, ha un caratteraccio, vive pericolosamente, ma ha un cuore grande che può contenere l’amore per due uomini, quello per l’Africa e quello straordinario e salvifico per Mercy, la sua donna di servizio nera, che diverrà amica e maestra di vita.

I due uomini che ama, Nick e Michael, non potrebbero essere più diversi tra loro. Nick è un dandy inglese che vive ancora la vita spensierata dei tempi coloniali. Michael è un reporter di guerra americano generoso e impulsivo. Mercy è una donna fenomenale. Corpulenta, vestita con pantaloni in finta pelle e una stringata canotta rosa, esce ogni mattina dalla sua baracca negli slums di Nairobi per andare a servizio nella bella casa di Anna e aprirle gli occhi sulla sua realtà di giovane bianca viziata, fino a trascinarla in una memorabile battaglia di donne africane contro l’industria farmaceutica che specula sull’Aids e nega i farmaci salvavita.

 

Il romanzo di Lara Santoro percorre la personale trasformazione di una reporter alle prese con quell’Africa devastata dalle epidemie e dagli interessi economici del mondo occidentale ma anche forte e decisa a lottare.

Acuto, commovente e pieno di suspence racconta la bellezza del continente nero e la sua realtà di terra straziata, attraverso l’intenso intreccio di relazioni, amori e tradimenti che permeano l’intera narrazione. Straordinario il personaggio di Mercy, donna fenomenale, corpulenta e bizzarra, che si fa maestra di vita della protagonista.

“Il mondo è un luogo bello e in rovina, e Lara Santoro è una voce nuova e sorprendente. Il mio cuore riposava sul suo è un romanzo stupendo.” 
Alice Sebold, autrice di Amabili resti

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.