Presentazione di “Kurdistan Memories” di Eugenio Grosso (2018, Kehrer)

Sabato 19 ottobre, alle 18, GRIOT ospita la presentazione del libro fotografico “Kurdistan Memories” di Eugenio Grosso. Insieme all’autore ci sarà il giornalista de La Repubblica, Fabio Tonacci. 

Dalla loro resistenza allo Stato islamico, i curdi sono tornati ad essere al centro dell’attenzione pubblica. Chi è questa gente, divisa tra Turchia, Iraq e Siria, che ha sfidato il terrore? Il giovane fotografo italiano Eugenio Grosso ha trascorso molti mesi nelle aree curde dell’Iraq, prima e dopo l’offensiva militare per liberare Mosul. E al di là della pura cronaca militare, le sue immagini mostrano la vita di tutti i giorni, le ville di lusso e gli alloggi per rifugiati, i Peshmerga, i mercati, le montagne e le città. La guerra c’è e se ne sente il pericolo, nelle immagini e nel diario del fotoreporter che accompagna le fotografie.

Eugenio Grosso, siciliano, ha lavorato come fotografo commerciale dal 2007 e come fotoreporter a tempo pieno dal 2009. Collabora regolarmente con pubblicazioni italiane e il suo lavoro è stato pubblicato su testate internazionali come Guardian, Telegraph, Financial Times, la BBC e il Washington Post.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura