In viaggio

Progettate un viaggio in Africa? O magari è qualche vostro amico che sta preparando i bagagli? In ogni caso, un buon libro è uno dei migliori compagni di viaggio che si possano immaginare! Da GRIOT potrete acquistare le migliori guide turistiche per i principali paesi africani e mediorientali, nonché titoli provenienti da tutto il continente. Per viaggiare anche con la fantasia! Ecco qualche idea:
Pages: Pagine:1 2 3 4 5Successivo >Ultimo »

Bigoni, Pina; Negroni, Alberto | 37.423 km in Africa | GDA Press 2009

Il libro di Pina Bigoni e i quadri di Alberto Negroni  sono il racconto di un viaggio in Africa durato quasi anno a bordo di una jeep.

Additional DescriptionMore Details

“Che ci faccio qui?- il titolo di questo libro di Chatwin, uno degli scrittori che piu’ amiamo, ci continuava a ronzare in testa e la risposta a questa domanda, stimolante ma inquietante, tardava ad arrivare. Abbiamo lasciato tutto, un lavoro gratificante, una vita agiata e rassicurante, abbiamo scelto di -morire- metaforicamente perché sapevamo, consciamente o inconsciamente, che saremmo rinati”.


12,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart…

Condé, Maryse | Segù. Le muraglie di terra (1 vol.) | Edizioni Lavoro 2003

Un’affascinante e ricchissima saga africana che si dipana attraverso gli ultimi tre secoli nel Mali

Additional DescriptionMore Details

La saga di Segù, creata dalla scrittrice Maryse Condé, è uno dei più potenti affreschi dedicati alla storia del continente africano e dell’impatto che sulle sue millenarie culture hanno avuto i contatti e gli scontri con il mondo esterno, l’Islam prima, gli europei dopo. Attraverso le vicende della famiglia Traorè e della città di Segù, dalle imponenti muraglie di pietra rossa, si intrecciano storie di capi e guerrieri, di antenati offesi e di eredi traviati da nuovi culti, con l’ombra del disfacimento che si allunga minacciosa

L’autrice: Maryse Condé, una delle scrittrici caraibiche più importanti e conosciute al mondo, è nata nel 1937 a Pointe-à-Pitre, in Guadalupa. Nel 1953 arriva a Parigi, dove si laurea alla Sorbona. Dopo aver vissuto in Guinea, Ghana, Inghilterra e Senegal, è tornata nel 1970 in Guadalupa, dove attualmente risiede. Ha insegnato in varie università americane. Grazie ai due romanzi storici su Segù, tradotti in numerose lingue, ha ottenuto un immenso successo di pubblico e di critica.

Titolo: Segù 1 Le muraglie di terra
Autore: Maryse Condé
Editore: Edizioni Lavoro (collana L’altra riva)
Anno: 2003, 578 pag.
ISBN: 9788879103435


15,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart…

Condé, Maryse | Segù.La terra in briciole (2 vol.) | Edizioni Lavoro 1994

Prosegue e si conclude l’epica saga dei Bambara di Segù

Additional DescriptionMore Details

La rovina della nobile famiglia bambara dei Traorè, i cui prodromi erano stati raccontati nel primo volume di “Segù”, “Le muraglie di terra”, prosegue e allarga le sue conseguenze al vasto mondo dell’Atlantico Nero. Al centro del disfacimento, scontri cruenti tra identità culturali, credi religiosi e autorità politiche tra tradizione e forzato ingresso nella modernità occidentale

L’autrice: Maryse Condé, una delle scrittrici caraibiche più importanti e conosciute al mondo, è nata nel 1937 a Pointe-à-Pitre, in Guadalupa. Nel 1953 arriva a Parigi, dove si laurea alla Sorbona. Dopo aver vissuto in Guinea, Ghana, Inghilterra e Senegal, è tornata nel 1970 in Guadalupa, dove attualmente risiede. Ha insegnato in varie università americane. Grazie ai due romanzi storici su Segù, tradotti in numerose lingue, ha ottenuto un immenso successo di pubblico e di critica.

Titolo: Segù 2 La terra in briciole
Autore: Maryse Condé
Editore: Edizioni Lavoro (collana L’altra riva)
Anno: 1994, 534 pag.
ISBN: 9788879105590


18,08€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart…

Faravelli, Stefano | Due giorni a Jenné | Confluencias 2011

Un taccuino che racconta con acquerelli e parole  “un mondo di bellezza e verità sull’orlo di una mutazione imminente e forse fatale”

Additional DescriptionMore Details

Stefano Faravelli, pittore e filosofo vincitore del primo premio del pubblico alla Biennale du Carnet de Voyage di Clermont-Ferrand nel 2004, racconta il suo viaggio a Djenné in questo taccuino che è una vera e propria opera d’arte in miniatura. Gli acquerelli e le trascrizioni dei testi, disponibili in italiano, spagnolo, francese e inglese, conducono il lettore nel cuore della “città d’argilla” e gli danno quasi l’impressione di essere accanto all’autore nelle strade affollate del mercato, su un terrazzo a chiacchierare con un gruppo di amici jennenkè o ancora al suo fianco di fronte ai maestosi edifici di fango e alla loro arcaica e solenne bellezza.

Autore: Stefano Faravelli
Titolo: Due giorni a Jenné
Editore: Confluencias
Anno: 2011


18,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart…

Kapuscinski, Ryszard | Ebano | Feltrinelli 2002

Il più celebre e diffuso libro del reporter polacco.

Additional DescriptionMore Details

La cronaca di un viaggio del reporter polacco in Africa, tra i sobborghi più umili, una discesa negli inferi in cui Kapuscinski si ammala di tubercolosi, rischia di morire ucciso da un guerrigliero, teme per la sua vita, senza mai dimenticare il suo dovere di riportare i fatti.

L’autore: nato nel 1932 a Pinsk, oggi Bielorussia ma all’epoca Polonia, Ryszard Kapuscinski è stato uno dei più importanti reporter di viaggio del ‘900. Nel corso della sua straordinaria carriera, ha viaggiato in tutto il mondo, contribuendo con i suoi scritti alla nascita di un nuovo genere di scrittura, il reportage letterario. Tra i suoi libri, “Cristo con il fucile in spalla” (2011), “Ancora un giorno” (2008), “La prima guerra del football e altre guerre di poveri” (2002), “Il Negus: splendori e miserie di un autocrate” (1983), “Shah-in-shah” (2001), “Imperium” (1994), “Ebano” (2000), “In viaggio con Erodoto” (2005).

Titolo: Ebano
Autore: Ryszard Kapuscinsky
Editore: Edizioni Feltrinelli (collana Universale Economica)
Anno: 2002, 277pag.
ISBN: 9788807817069


9,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart…

Latronico, Vincenzo e Linke, Armin | Narciso nelle colonie. Un altro viaggio in Etiopia | Quodlibet Humbolt 2013

Un inconsueto diario di viaggio in cui scrittura e fotografia si completano

Additional DescriptionMore Details

“Grande amante del capitano Richard Francis Burton (un po’ come Veltroni potrebbe amare Roosevelt: da lontano e dal basso), non riuscivo tuttavia a non vedere la doppia ipoteca che oggi grava sulla letteratura di viaggio.
Da una parte ha a che fare col colonialismo: l’idea che un dilettante più o meno versato nella scrittura (un dilettante occidentale, ovviamente) possa estrarre una sintesi significativa dall’esperienza di un luogo lontano ci appare oggi arrogante e carica di pregiudizi. La storia stessa del genere, il cui apice e declino sono legati alle fortune dell’impero britannico, sembra confermarlo.
Ma c’è dell’altro: l’ambizione conoscitiva della letteratura di viaggio è ormai ridondante, quando non ridicola. Il suo scopo era principalmente offrire ai sudditi in patria una folata dei venti che spazzavano le colonie: ma oggi quei venti spirano attraverso ogni iPhone, ogni foto su Facebook, ogni pagina di Wikipedia. (…) Le guide turistiche cartacee finiranno per sparire, sostituite dai mille servizi online che già ci sono o dai diecimila che verranno. Cosa potrà offrire, in quel caso, un libro? Un testo i cui tempi di elaborazione superano i pochi minuti dedicati a una recensione su Tripadvisor; delle immagini che mostrino una bellezza e una profondità inarrivabili per l’istantanea improvvisata dell’iPhone; qualcosa la cui vita editoriale non sia soggetta al rapidissimo mutare degli indirizzi e dei luoghi. Non tanto informazioni, quanto forse esperienze; non solo spiegazioni, ma magari un quadro di idee in cui immaginare – anticipare – progettare un viaggio che forse si farà.”
Vincenzo Latronico

Autore: Vincenzo Latronico, Armin Linke
Titolo: Narciso nelle colonie. Un altro viaggio in Etiopia
Editore: Quodlibet Humbolt
Numero pagine: 167


18,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart…
Pages: Pagine:1 2 3 4 5Successivo >Ultimo »

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.