Allegro, Massimo | Les Dogon, il popolo della Falesia | Punto Marte 2012

Allegro, Massimo | Les Dogon, il popolo della Falesia | Punto Marte 2012

Oltre 60 scatti di vita quotidiana del misterioso popolo di contadini-guerrieri, che dal XIV secolo vive in Mali, ai piedi della falesia di Bandiagara.

Il percorso fotografico raccoglie immagini d'insieme e di dettaglio: la terra Dogon, la vita quotidiana, le tradizioni, il tutto nel rispetto dell'estrema riservatezza di questo popolo. Un'economia di sussistenza basata su allevamento e agricoltura; una forte simbologia presente in ogni attività svolta, che si ricollega alla mitologia della creazione dell'universo; una profonda conoscenza della cosmologia; queste sono solo alcune delle caratteristiche che più colpiscono del popolo Dogon. Le conoscenze cosmologiche pongono poi questo popolo a livello di altri e più famosi popoli dell'antichità come Greci o Egiziani. I contadini coltivano piccoli campi e orti strappati alla roccia e alla siccità. Nessuna macchina in loro aiuto; la mattina presto, lontano dalle ore torride della giornata, uomini e donne sono chini a zappare la loro terra oppure si recano al pozzo a riempire le loro calabas per innaffiare gli ortaggi. Molte sono le sorprese per il fotografo, in un luogo a pochi km dalla cosiddetta "civiltà". Un vero e proprio salto indietro nel tempo.Niente corrente elettrica e niente orologi; il fuoco illumina le case di fango mentre la giornata inizia con la luce dell'alba e termina al buio del tramonto. I giorni di mercato (uno ogni cinque) scandiscono il susseguirsi delle settimane. Il mercato è anche luogo di incontro per gli individui delle diverse famiglie sparsi nei diversi villaggi della falesia.
Le immagini sono accompagnate da alcune " perle di saggezza Dogon" estratte dal libro "Dio d'acqua" (su gentile concessione di Bollati & Bolinghieri) scritto dall'etnologo francese Marcel Griaule nella prima metà del XX secolo. Griaule ebbe accesso alla più alta conoscenza Dogon grazie ai dialoghi avuti con il saggio cieco Ogotemmeli che, in un periodo di circa un mese, gli trasmise la concezione del creato, della vita, del Divino della genesi del proprio popolo. Il libro nasce con il fine di preservare la memoria e la cultura Dogon, affinché questa non si perda per effetto dell'emigrazione e della standardizzazione culturale.

Autore: Massimo Allegro
Titolo: Les Dogon, il popolo della Falesia
Editore: Punto Marte
isbn: 9788895157405

26,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

RSS feed for comments on this post

Lascia un commento

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura