Nafisi, Azar | La repubblica dell’immaginazione | Adelphi 2015

Nafisi, Azar | La repubblica dell’immaginazione | Adelphi 2015

Il nuovo libro della meravigliosa autrice di "Leggere Lolita a Teheran"

“La vita ci abitua a vedere le cose sempre allo stesso modo; quando abbiamo bisogno di uno sguardo fresco andiamo nell’immaginazione per poi tornare e vedere con occhi nuovi la realtà, perché la letteratura è una notizia che rimane sempre fresca”

Anche se ormai cittadina americana, Azar Nafisi resta celebre ai lettori per il suo seminario clandestino in cui, durante il regime degli ayatollah, insegnava alle sue studentesse i classici occidentali, esperienza da cui è nato il celebre "Leggere Lolita a Tehran". La letteratura ha bisogno di essere difesa ovunque, anche in una società che sembra offrire ai suoi cittadini le più ampie libertà, come quella americana, perché è l'unico antidoto alla pigrizia dell'intelletto: poiché l'immaginazione ha in se stessa un potere sovversivo. In quest'opera, intrecciando la sua originale interpretazione di tre classici ad alcuni frammenti autobiografici, l'autrice persiana ci offre un'appassionata difesa della letteratura e dell'immaginazione, considerate insieme rifugio e luogo di cambiamento sociale e di riscoperta di sé.

Autore: Nafisi, Azar
Titolo: La Repubblica dell'Immaginazione
Editore: Adelphi
Anno: 2015

19,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

RSS feed for comments on this post

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.