Coates, Ta-Nehisi | Tra me e il mondo | Codice Edizioni

Coates, Ta-Nehisi | Tra me e il mondo | Codice Edizioni

Tra me e il mondo è una lettera che l'autore scrive al figlio Samori nel giorno del suo quindicesimo compleanno.

Coates racconta la storia della sua infanzia nella parte sbagliata di Baltimora, della paura delle strade e della gang, della scuola, della violenza, della polizia. Vincere questa paura, la paura di perdere il proprio corpo, diventerà lo scopo della sua vita.
Per la prima volta la ricostruzione della storia americana riparte da zero; e riparte proprio da Ground Zero - dove ben prima del crollo delle torri gemelle c'era la sede del mercato degli schiavi della città di New York - per arrivare alle continue uccisioni ingiustificate di neri da parte della polizia, una violenza che diventa in questo racconto la storia universale del razzismo. Questo è un libro da cui nessuno uscirà indenne.

«Forse c'è stato, in qualche momento della storia, un grande potere la cui affermazione è stata esente dallo sfruttamento violento di altri corpi umani. Se c'è stato, io non l'ho ancora trovato. »

Titolo: Tra me e il mondo
Autore: Ta-Nehisi Coates
Editore: Codice Edizioni
Anno: 2016
pp.: 207

16,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

RSS feed for comments on this post

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.