Mabanckou, Alain | Memorie di un porcospino | Morellini Editore, 2009

Mabanckou, Alain | Memorie di un porcospino | Morellini Editore, 2009

Una leggenda africana racconta che a ogni uomo alla nascita viene affidato un doppio nel mondo animale.

Non disponibile

Al giovane Kibandi è stato assegnato un porcospino che lo seguirà ovunque fino agli ultimi istanti di vita. Ma del porcospino Ngoumba ha solo l'aspetto esteriore: acuto e malizioso filosofo, ritiene di non aver "nulla da invidiare agli uomini", e, facendosi "beffe della loro presunta intelligenza", rifletterà su tutto ciò che ha fatto per compiacere Kibandi. Seguendo il racconto del piccolo porcospino, il lettore si troverà invischiato in una fitta serie di omicidi a colpi di aculei, di piccole e comiche avventure. Mentre il padrone sotto l'effetto di una bevanda psicotropa perde man mano il rapporto con la realtà, il porcospino analizza e critica la lunga scia di morti che si lasciano dietro. Ma chi è l'assassino? Il porcospino o il padrone che lo spinge a uccidere? Kibandi o il piccolo porcospino che riflette e si confessa al suo amico baobab? "Memorie di un porcospino" è il secondo romanzo della trilogia inaugurata da "Verre Cassé".

Alain Mabanckou è uno scrittore originario del Congo-Brazzaville ma attualmente residente negli Stati Uniti, dove insegna all'Università del Michigan. I suoi romanzi sono stati tradotti in molte lingue, e gli hanno fatto conquistare numerosi riconoscimenti letterari, dal Prix Litteraire de l'Afrique Noire" vinto nel 1999 con "Bleu-Blanc-Rouge" al Prix des Cinq Continents de la Francophonie vinto nel 2005 con "Verre cassé". In Italia la casa editrice Morellini ha pubblicato "Verre cassé", "Memorie di un porcospino" e "African psycho", mentre "Black Bazar" è stato pubblicato dalla casa editrice 66thand2nd.

Autore: Alain Mabanckou
Titolo: African Psycho
Editore: Morellini
Anno: 2007, pag. 161
ISBN: 978889550267

18,90€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.