Hampâté Bâ, Amadou | L’interprete briccone, ovvero lo strano destino di Wangrin | Edizioni Lavoro 2002

Hampâté Bâ, Amadou | L’interprete briccone, ovvero lo strano destino di Wangrin | Edizioni Lavoro 2002

Wangrin un eroe di altri tempi che per combattere le ingiustizie usa l'ironia.

Amadou Hampâté Bâ narra la storia di Wangrin, un insolito eroe. Un personaggio che nel mito insegna a ridere “Perché chi non ride è malato o malvagio”. Attraverso questo motto risulta chiara la direzione che prendono le sue invettive, che si scagliano contro ogni forma di potere imposto arbitrariamente, sia quando esso assume le fattezze dell’ostentazione di lusso e ricchezze dei regimi tradizionali, che quando si manifesta attraverso la violenza e l’arroganza del colonialismo francese. Mescolando sapientemente generi narrativi diversi, Amadou Hampâté Bâ riesce a ricreare quel clima burlesco e goliardico caratteristico del racconto leggendario tramandato oralmente. Wangrin è un eroe sfacciato che diventa paladino della giustizia utilizzando come unica arma l’ironia.

Titolo: L’interprete briccone, ovvero lo strano destino di Wangrin
Autore: Amadou Hampâté Bâ
Editore: Edizioni Lavoro (collana L’altra riva)
Anno: 2002, 323 pag.
ISBN: 9788873130048

12,50€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.