Adichie, Chimamanda Ngozi | L’ibisco viola |Einaudi 2016

Adichie, Chimamanda Ngozi | L’ibisco viola |Einaudi 2016

Una cronaca familiare che restituisce una visione nostalgica di una Nigeria lacerata dalla storia.

“L’ibisco viola” è una cronaca familiare raccontata da una ragazza poco più che adolescente, Kambili, introversa e silenziosa fino a quando qualcosa nella sua vita non cambierà per sempre. Il padre Eugene, direttore di un giornale dissidente in una Nigeria dominata da un regime militare, è un benefattore. Aiuta i poveri donando loro del denaro, è un uomo profondamente cattolico che ha fatto della religione la sua esaltazione, minando però le basi del rapporto con i suoi due figli. Kambili e il fratello Jaja non possono andare a trovare il nonno, perché è uno degli ultimi cultori rimasti dell’animinsmo tradizionale. Un colpo di stato costringe i due giovani ragazzi ad andare a vivere dalla zia, dove le limitazioni imposte loro fin dall’infanzia da un padre autoritario cessano improvvisamente di esistere. Si apre di fronte agli occhi della nostra dolce protagonista una strada nuova fatta d’indipendenza e libertà. Chimamanda Ngozi Adichie attraverso una prosa poetica e appassionante riesce sapientemente ad eludere le drammatiche vicende politiche ed economiche del suo paese natale per restituirne una nostalgica visione

Titolo: L'Ibisco Viola
Autore: Chimamanda Ngozi Adichie
Editore: Fusi orari
Anno: 2006, pag. 262
ISBN: 9788889674086

12,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

RSS feed for comments on this post

Lascia un commento

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura