Rooke, Daphne | Io e Mittee | Elliot 2007

Rooke, Daphne | Io e Mittee | Elliot 2007

L'intensa amicizia tra due giovani donne, alleate in tutto ma divise dal colore della pelle e dall'amore, sullo sfondo del Sudafrica insanguinato dalla guerra anglo-boera

Un’amicizia nata in una società divisa dalla guerra fra inglesi e boeri a cavallo fra il XIX e il XX secolo. Mittee e Selina, orfane dall’infanzia, sono cresciute insieme occupandosi l’una dell’altra come due sorelle, ma improvvisamente le differenze sociali e il colore della loro pelle diventeranno un ostacolo alla loro amicizia, che finirà a causa di un uomo, amato e desiderato da entrambe. La storia, raccontata in prima persona da Selina, offre uno spaccato storico e sociale del Sudafrica di fine Ottocento, reso con una narrazione realistica e affascinante.
In quest’opera l’autrice Daphne Rooke, nata nel 1914 in una provincia del Sudafrica, racconta le difficoltà, le umiliazioni, le speranze di chi si ritrova catapultato in una realtà crudele, che ha il malvagio potere di mettere in discussione anche l'amicizia più solida e intima.

L'autrice: Daphne Rooke è nata nel 1914 nella provincia sudafricana del Transvaal, da padre inglese e madre afrikaaner.

Titolo: Io e Mittee
Autore: Daphne Rooke
Editore: Elliot
Anno: 2007, pag. 352
ISBN: 9788861920026

16,50€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.