Dongala, Emmanuel | Jazz e vino di palma | Edizioni Lavoro, 2005

Dongala, Emmanuel | Jazz e vino di palma | Edizioni Lavoro, 2005

Raccontare le contraddizioni dell'Africa attraverso un linguaggio ironico e sprezzante.

L’insieme dei caratteri sprezzanti e satirici di “Jazz e vino di palma” ha consentito alla censura repressiva del Congo di vietarne la diffusione per quasi un decennio. Emmanuel Dongala è annoverato tra i più importanti scrittori africani che decidono di non lasciare che “Altri” scrivano la loro storia. Attraverso un linguaggio permeato d’umorismo ed ironia l’autore traccia le linee di otto racconti, alcuni ambientati in Africa e altri negli Stati Uniti d’America, raccontando di quei luoghi che gli offrirono la possibilità di migliorare e qualificare la sua formazione di scrittore. Lo scopo è quello di sottolineare le contraddizioni presenti sul territorio africano per mostrare che le stesse sono evidenti anche in Occidente, e possono perfino essere considerate un loro prodotto d’esportazione.

Titolo: Jazz e vino di palma
Autore: Emmanuel Dongala
Editore: Edizioni Lavoro (collana L’altra riva)
Anno: 2005, 122 pag.
ISBN: 9788873131342

10,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.