Coetzee, J.M. | Tempo d’estate. Scene di vita di provincia | Einaudi 2010

Coetzee, J.M. | Tempo d’estate. Scene di vita di provincia | Einaudi 2010

Chi è Coetzee? E' davvero il grande scrittore acclamato in tutto il mondo e insignito del premio Nobel? In questo ideale terzo capitolo della sua autobiografia, lo scrittore sudafricano tenta di rispondere a questa domanda

L’autore e il personaggio s’intrecciano nella narrazione di “Tempo d’estate”, che in questo modo si configura come un ideale terzo capitolo dell'autobiografia del grande scrittore sudafricano premio Nobel per la letteratura. In questo testo, però, i due personaggi - l'autore e il protagonista - che in un'autobiografia dovrebbero coincidere, si scindono, perché il protagonista Coetzee è morto, e il biografo Coetzee si mette a caccia delle sue tracce intervistando le persone che lo hanno conosciuto. Tracciando le linee di una personalità complessa, la figura che ne esce è quella di un uomo freddo e distaccato nelle relazioni umane, la cui inadeguatezza si spinge fino a mettere in discussione la sua stessa capacità di essere un vero scrittore.

20,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.