Trouillot, Lyonel | Bicentenario | Edizioni Lavoro 2005

Trouillot, Lyonel | Bicentenario | Edizioni Lavoro 2005

Il romanzo racconta i festeggiamenti dei duecento anni dell'indipendenza di Haiti, prima reppubblica nera del mondo.

“Bicentenario” nasce in occasione dei festeggiamenti dei duecento anni d’indipendenza di Haiti, prima repubblica nera al mondo. Purtroppo lo scenario dell’isola non è sereno, la corruzione e la violenza dilaganti hanno stremato il popolo, al quale l’unica possibilità rimasta è quella di scendere in strada e far sentire la propria voce. Lyonel Trouillot prende spunto dalle manifestazioni del dicembre 2003 nelle quali inserisce il protagonista del suo romanzo, Lucien. Il ragazzo è un giovane studente che scende in strada per portare avanti quella marcia iniziata dai suoi antenati, nonostante sia cosciente di mettere a rischio la propria vita. L’autore racconta le ultime ore di Lucien che con uno striscione in mano, insieme ai suoi compagni, si batte per garantire un futuro migliore al suo popolo.

Titolo: Bicentenario
Autore: Lyonel Trouillot
Editore: Edizioni Lavoro (Collana L’altra riva)
Anno: 2005, pag. XV- 99
ISBN: 9788873131632

10,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.