El Shafee, Magdy | Metro | Il Sirente 2010

El Shafee, Magdy | Metro | Il Sirente 2010

Graphic novel profetica, sullo sfondo della capitale egiziana, nel bel mezzo dell’insicurezza.

“Metro” è il primo romanzo a fumetti egiziano. Le immagini, indistricabili dalle parole taglienti, hanno avuto una rimbombante eco nei i paesi arabi, subito troncata dalla censura del governo. La “notizia” è immediatamente diventata un “fatto storico” e si è diramata in cerchi concentrici in tutto il Mediterraneo. E’ stato restituito il suono ad una voce resa muta da chi voleva occultare molte verità. Il protagonista, il signor Shihab, un creatore di software scomodi per la protezione della dittatura egiziana, incappa nel giro di corruzione e violenza, ormai dilagante nel regime e paga a sue spese l’essersi affidato ad un usuraio. Magdy El Shafee fotografa la popolazione della capitale egiziana, che sembra dormiente, ma invece cova dentro di sé confusi impulsi di rivolta. In questa graphic novel si rivelano proprietà profetiche, visti i recenti eventi sociopolitici che hanno scosso il Nordafrica. La durezza del tratto denuncia un fumettista dilettante, del resto l’autore è farmacista di formazione, ma è proprio questa linea spezzata che connota le figure a parlare direttamente ai sensi, rendendo immediatamente chiaro uno scenario non certo sereno. Dopo la caduta del governo Mubarak, in seguito alle rivolte esplose in Egitto nel febbraio del 2011, “Metro” ha conosciuto una nuova diffusione, stavolta anche nel suo paese d’origine.

Titolo: Metro
Autore: Magdy El Shafee
Editore: Sirente
Anno: 2010, XVIII-94 pag.
ISBN: 9788887847253

15,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.