Mengestu, Dinaw | Tutti i nostri nomi | Frassinelli

Mengestu, Dinaw | Tutti i nostri nomi | Frassinelli

Una storia di sogni e di amicizia, di rabbia e violenza, negli anni '70 della «rivoluzione africana»

Ci sono viaggi che non prevedono ritorni. Quando il giovane Langston arriva, nei primi anni Settanta, all’università di Kampala, Uganda, il mondo che lo attende è quello dei sogni disordinati e potentissimi della «rivoluzione africana». Ad accoglierlo c’è anche Isaac Mabira, lo studente più carismatico del campus. Dal momento in cui i due si incontrano, il viaggio di Langston sarà un viaggio attraverso quel fermento e quell’agitazione che ben presto usciranno dalle università per diventare violenza e rabbia, ma anche un viaggio dentro un’amicizia, una di quelle che durano tutta la vita. Quando le strade di Isaac e Langston si dividono, e il primo sarà costretto a superare il confine sottile tra idealismo e fanatismo, il secondo partirà per l’America, per il rassicurante Midwest. Langston si finge uno studente e si innamora di Helen, una giovane americana che lo amerà senza mai chiedergli chi è davvero. Eppure, l’ombra e la memoria dell’amico continueranno ad accompagnarlo e il suo ricordo sarà l’unica certezza, l’unica cosa in grado di definirlo in un mondo dove niente è più suo.

Titolo: Tutti i nostri nomi
Autore: Dinaw Mengestu
Editore: Frassinelli
Anno: 2015, 288 pag.
ISBN: 9788888320748

16,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

RSS feed for comments on this post

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.