Piga, Adriana | L’Islam in Africa | Bollati Boringhieri 2003

Piga, Adriana | L’Islam in Africa | Bollati Boringhieri 2003

Lo sviluppo dell'Islam nel sud del Sahara affonda le sue radici in un lontano passato, Adriana Piga ne analizza l'evoluzione.

L’ingresso e lo sviluppo dell’Islam nei paesi a sud del Sahara affonda le sue radici in un lontano passato. A partire dal IX secolo d.C. mercanti arabi e persiani si insediano nei paesi subsahariani seminando il germoglio di una religione che in quei luoghi era ancora sconosciuta, ma che adesso conta circa 120 milioni di fedeli. La rivoluzione islamica in Iran del 1979 sembra far concretizzare il «pericolo islamico» profetizzato dalla Francia coloniale, confondendo così i militanti della guerra con i fedeli che portano avanti unicamente il jihad del cuore, per la purificazione dell’anima. Adriana Piga è da quindici anni impegnata nello studio e nell’analisi dell’Islam diffusosi in Senegal, Nigeria e Sudan, luoghi in cui nel corso del XVIII secolo si è diffuso nella variante del Sufismo, dai marcati accenti mistico-ascetici. In questo libro ne analizza gli aspetti fondamentali e le sue ripercussioni sull’idea di stato e di vita politica nelle società in cui si è affermato

Titolo:L'Islam in Africa
Autore:Adriana Piga
Editore: Edizioni Bollati Boringhieri
Anno: 2003, 261 pag.
ISBN:9788833914459

30,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.