Rivera, Annamaria | Regole e roghi | Dedalo 2009

Rivera, Annamaria | Regole e roghi | Dedalo 2009

Una raccolta di articoli sul razzismo nell'epoca della sua riproducibilità mediatica, scritti con passione e rigore da una studiosa, Annamaria Rivera, che ha scelto da tempo di non limitare il suo impegno all'accademia, sposando la causa della militanza antirazzista

Una raccolta di diversi articoli scritti nel primo decennio del nuovo millennio sulla condizione dell’immigrato in terra d’arrivo e sulle discriminazioni riservate alle minoranze in Europa. Il razzismo, nelle sue diverse accezioni e mille sfaccettature, viene affrontato senza mezze misure, spogliato degli annacquamenti del "politicamente corretto" e restituito alle sue ragioni. Un tema di particolare importanza, affrontato in numerosi interventi di Annamaria Rivera, è il "razzismo istituzionale", quello cioè che informa di sé gli atteggiamenti di rappresentanti delle istituzioni che, in teoria, non dovrebbero discriminare nessuno, ma in pratica spesso subordinano le loro azioni all'identità o alla provenienza del soggetto titolare di diritti. Il ruolo giocato dai media nell'amplificare paure e stereotipi rappresenta un altro polo di interesse di questa raccolta.

Titolo: Regole e roghi. Metamorfosi del razzismo
Autore: Annamaria Rivera
Edizione: Dedalo
Anno: 2009, pag. 254

13,60€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.