Chebel, Malek | Il corpo nell’Islam | Argo 2013

Chebel, Malek | Il corpo nell’Islam | Argo 2013

Un saggio in cui il celebre antropologo e psicanalista algerino riflette sul concetto di "corpo" come istanza determinante dell'organizzazione sociale della cultura islamica

"Il corpo di cui parliamo -molto più che corpo anatomico, percepito attraverso qualche misurazione antropologica o biologica- è corpo di linguaggio, di credenze, di miti. In effetti, ciò che importa è l'implicazione di questo corpo antropologico in una prospettiva esistenziale, nel contesto del vissuto. E', a tutti gli effetti, un corpo per l'etnologia: un corpo di rappresentazione e non il corpo disseccato del laboratorio. Il CORPO vive. E -in questa ricerca- ci occuperemo proprio di questa movenza impercettibile dell'indicibile del corpo, di ciò che non è espresso dai riti, riti che appaiono sempre in filigrana. Si comprende allora che ci importa poco dare una descrizione del corpo del maghrebino; darà un apporto molto maggiore decriptare i prolungamenti simbolici del corpo significante nei quadri più ristretti, più interiori".

Autore: Malek Chebel
Titolo: Il corpo nell'Islam
Editore: Argo
Numero pagine: 222

18,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.