Di Luzio, Giulio | Non si fitta agli extracomunitari | Editori Riuniti

Di Luzio, Giulio | Non si fitta agli extracomunitari | Editori Riuniti

La favola di un'Italia mite e accogliente

Dov'è finita la storia dell'Italia come Paese mite e accogliente? Intorno a questo interrogativo l'Autore raccoglie l'intera vicenda immigratoria. Ripercorre con leggerezza il fenomeno, che sul finire degli anni Settanta vede avviare un processo schiacciato sulle corde dell'emergenza e dell'ordine pubblico. La politica risponde con l'istituzione dei C.p.t. della "Turco-Napolitano", la stagione proibizionista della Tolleranza Zero, la "Bossi-Fini" con la sua anima segregazionista. L'ossessione securitaria sgrava il Pacchetto Sicurezza e segna l'impennata di una visione reclusiva: galere etniche, "sindaci-sceriffo", ronde razziste, ghetti e recinti inquinano il Paese. E la nuova stagione di criminalizzazione dei migranti.

Titolo: Non si fitta agli extracomunitari
Autore: Giulio di Luzio
Editore: Editori Riuniti
Anno: 2014, 201 pag.
ISBN: 978-88-359-9397-1

16,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.