Latouche e Jappe| Uscire dall’economia | Mimesis 2014

Latouche e Jappe| Uscire dall’economia | Mimesis 2014

Un dialogo fra decrescita e critica del valore: letture della crisi e percorsi di liberazione

Serge Latouche e Anselm Jappe danno vita a un dialogo serrato sulla crisi e sulle possibilità di uscirne. Due maestri del sospetto dei nostri giorni, due correnti di pensiero fra le più acute e attuali offrono in questo libro degli spunti concreti per agire sull’economia malata, sul sociale e sull’ambiente. A essere messo sotto torchio è soprattutto il sistema economico che ci ha condotti fin qui: non l’unico possibile. Serge Latouche si concentra sui limiti, anche culturali, dell’ossessione della crescita. Anselm Jappe mostra le aporie del capitalismo finanziario, ma anche la sua grande forza di creare consenso automatico. Un libro per capire, ma anche per fare, nell’apertura delle possibilità.

Autore: Serge Latouche e Anselm Jappe
Titolo: Uscire dall'economia. Un dialogo fra decrescita e critica del valore: letture della crisi e percorsi di liberazione
Editore: Mimesis
Anno: 2014
Pagine: 60
ISBN: 9788857525334

5,90€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.