Sabato 17 Maggio ore 19.30: Aperitivo di presentazione del recital "StorieEmigranti"

Sabato 17 maggio
ore 19,30

Aperitivo di presentazione del recital


StoriEmigranti

200 milioni di immigrati nel mondo, quasi 4 milioni nel nostro paese. In Italia 1 nato ogni 10 è figlio di immigrati, e un matrimonio su 8 coinvolge almeno un cittadino straniero. Nonostante gli immigrati di prima e di seconda generazione stiano sempre di più diventando parte integrante della società, il nostro paese sembra colpito da una “sindrome dell’assedio”, che inchioda il dibattito sulle migrazioni ai luoghi comuni che circolavano vent’anni fa, quando gli immigrati erano ancora poche centinaia di migliaia.
Il recital teatrale “StoriEmigranti”, che sarà presentato con un aperitivo sabato 17 maggio alle 19.30 presso la Libreria GRIOT, nasce proprio per tentare di dare una visione diversa, più attuale e realistica delle migrazioni verso il nostro paese.

StoriEmigranti è stato scritto e preparato integralmente dal Clan “Il Nomade” del Gruppo Scout Agesci Roma 8°, e sarà in scena il 22 e 23 maggio prossimi al Teatro Ghione di Roma (via delle Fornaci, 43).
 
Dando voce agli scrittori stranieri emergenti, il recital racconterà l’esperienza migratoria vista dagli occhi dei protagonisti, i migranti, cercando di rappresentare la pluralità di “storie” e percorsi che generalmente vanno sotto l’unica etichetta di “immigrazione”, nel tentativo di combattere stereotipi e luoghi comuni.

Nel corso della presentazione, i ragazzi del Clan Il Nomade daranno un assaggio dei testi che compongono il recital: racconti, poesie, cronache di equivoci quotidiani. Come nello spettacolo, anche durante l’aperitivo (offerto dal clan stesso) una band interpreterà dal vivo alcune delle canzoni che ieri come oggi hanno accompagnato le migrazioni: da quelle della diaspora ebraica e zingara al revival klezmer newyorkese degli anni ’80, dai canti degli emigranti italiani fino alla world music contemporanea.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.