Sabato 8 Marzo, ore 18.00: Dalla parte delle donne immigrate

Dalla parte delle donne immigrate

Gabriella Sanna, Tzehainesc Cahsai, Pilar Saravia e Maria Antonietta Saracino

Presentano 

ROMA Multietnica al femminile

 

E’ sempre più nutrita e varia la comunità delle donne immigrate a Roma. Una realtà stratificata ricca di storie, esperienze, culture e associazioni. Una rete di donne che, nella grande maggioranza dei casi, si trovano a dover fronteggiare una triplice discriminazione in quanto donne, immigrate e madri.

In occasione della festa della donna, la Libreria GRIOT propone un viaggio alla scoperta della città interculturale al femminile in compagnia di alcune curatrici di "Roma multietnica. Guida della città interculturale", un vademecum unico nel suo genere realizzato dalle Biblioteche di Roma e appena pubblicato da Villaggio editoriale (6 euro).

All’incontro parteciperanno Gabriella Sanna, responsabile del Servizio intercultura delle Biblioteche del Comune di Roma; Tzehainesc Cahsai, mediatrice culturale etiope; l’antropologa peruviana Pilar Saravia, e Maria Antonietta Saracino, docente presso il Dipartimento di Anglistica de “La Sapienza”. Emanazione del portale www.romamultietnica.it, punto di riferimento e di incontro fondamentale dell’intercultura a Roma, la guida offre una miniera di informazioni dettagliate sui luoghi e le attività culturali, associative, artistiche, imprenditoriali dei nuovi cittadini immigrati, una bussola utilissima per orientarsi nell’universo della Roma cosmopolita, internazionale e multiculturale.

Gabriella Sanna, nata a Cagliari, sociologa, da molti anni responsabile del Servizio intercultura delle Biblioteche del Comune di Roma. Ha curato le edizioni precedenti della guida, La città invisibile (1997) e Roma multietnica. Ha ideato e cura il portale roma multietnica.it

Tzehainesc Cahsai, mediatrice culturale etiope, lavora presso il Centro servizi immigrazione, collabora con l’Associazione delle Donne de Tigray in Italia, ha curato la sezione africana della guida Roma multietnica.

Pilar Saravia, antropologa peruviana, Presidente della storica associazione donne immigrate No.Di (Nostri Diritti), esperta sull’immigrazione femminile.

Maria Antonietta Saracino docente presso il Dipartimento di Anglistica dell’Università di Roma “La Sapienza” e massima esperta di letterature anglofone di Africa, Caraibi e India.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.