In Vetrina

Pages: Pagine:1 2 3 4 5Successivo >Ultimo »

Trentin Massimiliano | L’ultimo califfato | il Mulino 2017

Il libro illustra la storia, le specificità e la complessità dell'Organizzazione dello Stato islamico.

Additional DescriptionMore Details

Il libro illustra la storia, le specificità e la complessità dell'Organizzazione dello Stato islamico. Inquadrare l'Organizzazione dello Stato islamico nei processi di trasformazione del Medio Oriente, consente di capire i caratteri di base e gli obiettivi reali dell'organizzazione, come la propaganda per reclutare con riferimento alla religione islamica e alle sue istituzioni, come il califfato.

L'autore: Massimiliano Trentin è ricercatore di storia e istituzioni dell'Asia nell'Università di Bologna. Tra le sue pubblicazioni: "La guerra fredda tedesca in Siria".

Titolo: L'ultimo califfato
Autore: Massimiliano Trentin
Editore: il Mulino
Anno: 2017, pag.236
ISBN: 9788815267498


20,00€Price:
Loading Updating cart...

Masto, Raffaele | Califfato Nero | Laterza Editori

Nigeria, Kenya, Mali, Somalia e molti altri paesi africani sono sotto attacco del terrorismo jihadista. Chi sono gli uomini che vogliono imporre la sharia a sud del Sahara? Cosa li spinge? Chi li finanzia e perché? Un reportage appassionante sul ‘grande gioco’ africano.

Additional DescriptionMore Details

L’obiettivo del terrorismo jihadista in Africa è quello di istituire un califfato nel continente nero sull'esempio di quanto fatto in Siria e in Iraq dall’Isis.
Tra le formazioni protagoniste di questa avanzata, la più sanguinaria ed efferata è la setta nigeriana Boko Haram, che si è macchiata di uno dei più clamorosi misfatti recenti: il rapimento di quasi trecento ragazze a Chibok, un evento che ha scosso e mobilitato l’opinione pubblica mondiale. Ma Boko Haram è solo una parte di un fenomeno globale di cui fanno parte anche i somali di al-Shabaab – collegati con il terrorismo di al-Qaeda – e le molte formazioni del Maghreb responsabili dei recentissimi attacchi in Mali e in Burkina Faso.
Ma perché proprio oggi questi eventi drammatici stanno squassando aree che mai prima erano state toccate dall'intolleranza confessionale e dall'odio religioso? La storia e l’analisi delle fonti di finanziamento e di reclutamento dimostrano che l’Africa è uno scenario aperto nel quale si giocano i prossimi equilibri geostrategici del pianeta.

Titolo: Califfato Nero
Autore: Raffaele Masto
Editore: Laterza Editori
Anno: 2016
pp.: 169


16,00€Price:
Loading Updating cart...

Last, G., Punkhurst, R., Robson, E. | A History of Ethiopia in Pictures from Ancient to Modern Times | Arada Books

I creatori di questo libro sono riusciti a riprodurre in poche pagine la prima storia illustrata dell'Etiopia.

Additional DescriptionMore Details

In questo libro possiamo trovare le ricostruzioni della città di Aksum nell'epoca pre-Cristiana, di Lalibela e le sue chiese costruite nella roccia, di Gonder nel XVII e XVIII secolo e delle battaglia di Maqdala e Adwa.
Possiamo vedere le persone che vissero in questi luoghi e ricostruire la storia dei loro tempi.

Titolo: A History of Ethiopia in Pictures from Ancient to Modern Times
Autore: Last, G., Punkhurst, R., Robson, E.
Editore: Arada Books
Anno: 2014
Lingua: Inglese
pp.: 67


9,00€Price:
Loading Updating cart...

Ki-Zerbo, Joseph | Storia dell’Africa Nera. Un continente tra la preistoria e il futuro | Edizioni Ghibli

Per molti secoli il continente africano è stato raccontato dalla voce parziale dell’uomo bianco.

Additional DescriptionMore Details

Sin dai tempi delle prime esplorazioni, le leggende di popoli selvaggi privi di anima sono state predominanti nella narrazione portata avanti da navigatori, missionari e avventurieri. L’opera dello storico burkinabé Joseph Ki-Zerbo è stata una delle prime a mostrare il vero volto del Continente Nero e a contrapporsi agli stereotipi promossi dalla storiografia dell'epoca. Le civiltà dei primordi, gli antichi imperi e le culture millenarie rivivono in una cronaca puntuale che non solo smentisce la grande menzogna perpetrata dai popoli colonizzatori, ma inquadra l’Africa sotto la prospettiva di prima “culla della civiltà”. Per dirla con le parole dello stesso Ki-Zerbo: “L’Europa della colonizzazione ha il dovere di restituire all’Africa quel-lo che ha rubato: soprattutto la sua cultura, le sue tradizioni, la sua storia, oltre che le sue risorse”.

Titolo: Storia dell'Africa Nera. Un continente tra la preistoria e il futuro
Autore: Joseph Ki-Zerbo
Editore: Ghibli
Anno: 2016
pp.: 902


35,00€Price:
Loading Updating cart...

I Pescatori | Obioma Chigozie | Bompiani

Nigeria, 1996. Quattro fratelli maschi, in scala, dai quindici ai nove anni. Un padre severo trasferito in una città lontana dalla banca per cui lavora. Una madre presa dai due bambini più piccoli e dal suo banco al mercato. Per Ikenna, Boja, Obe e Ben tutto questo vuol dire libertà. La libertà di andare al fiume, pericoloso e proibito, a farsi pescatori di pesci e di occasioni; la libertà di sfidarsi, litigare, misurare i propri limiti. È proprio al fiume che incontrano il pazzo Abulu, un mendicante noto per i suoi vaneggiamenti ridicoli quanto terribili. Ed è su Ikenna, il maggiore, che si abbatte la profezia di Abulu, annunciando un destino spaventoso per tutta la famiglia. I fratelli impareranno presto che quando il male invade la vita è come un fiume grande che ti porta via. Opporsi è inutile; si può solo cercare di raccontare la propria storia con onestà, come fa Ben dando voce anche a chi non c’è più. Il fato, l’infanzia che se ne va, la famiglia: sono i temi dell’esordio di Chigozie Obioma, un romanzo di formazione sospeso tra il mito e l’epica, ma anche concreto e sporco come un gioco nel fango, una storia su ciò che si perde e ciò che del passato resta per sempre con noi.

Additional DescriptionMore Details

Titolo: I pescatori
Autore: Obioma Chigozie
Editore: Bompiani
Anno: 2016 pagg. 300
ISBN: 9788845280832


19,00€Price:
Loading Updating cart...

Gyasi, Yaa | Non dimenticare chi sei | Garzanti 2017

Due sorelle separate dal destino, un legame più forte di tutto perché si torna sempre alle proprie radici.

"Una nuova, giovane voce di incommensurabile talento."  The New York Times

Additional DescriptionMore Details

Effia è nata in una notte di fuoco, durante un incendio nel bosco in cui la madre è stata costretta a scappare. Anni dopo in un villaggio, nasce Esi, protetta e amata dalla famiglia. Effia ed Esi sono sorelle, legate dalla nascita senza saperlo. Non sapranno mai che l'unica cosa che le accomuna è un ciondolo di pietra nera che entrambe portano al collo, dono della madre. Il destino le trascina distanti l'una dall'altra, ma la loro unione va oltre il tempo: generazione dopo generazione, la loro eredità viene accolta da due ragazzi, Marcus e Marjorie. I due non sanno di avere il compito di ricongiungere il filo spezzato anni prima, ma capiscono che senza radici non si costruisce futuro, perché bisogna conoscere le proprie origini per ritrovare se stessi.

L'autore: Yaa Gyasi è nata nel Ghana e cresciuta negli Stati Uniti. Il suo romanzo d'esordio, Non dimenticare chi sei, pubblicato in tutto il mondo, rappresenta per lei l'inizio di una carriera letteraria interessante.

Titolo: Non dimenticare chi sei
Autore: Yaa Gyasi
Editore: Garzanti
Anno: 2017, pag. 334
ISBN: 9788811671671


17,60€Price:
Loading Updating cart...

Faye, Gael | Piccolo Paese | Bompiani 2017

"La guerra senza che glielo chiediamo s'incarica sempre di trovarci un nemico. Io desideravo restare neutrale, ma non ho potuto. Non ci sono riuscito. Scorreva dentro di me. Le appartenevo."

Additional DescriptionMore Details

1992. Gabriel vive a Bujumbura, in Burundi, in un quartiere di espatriati. Ha padre francese e madre del Ruanda, e una sorella, Ana. Con la sua banda di amici, inizia le giornate dopo la scuola e si divertono nelle case sugli alberi, a rubare manghi dai giardini altrui, a chiacchierare e camminare lungo il fiume. Poi i genitori si separano, ci sono le elezioni del paese, la guerra civile e Gaby inizia a scoprire il mondo degli adulti, in cui non è più solo bambino, ma anche meticcio, tutsi, francese. In un attimo la paura rovescia tutto e invade le loro vite. Dopo molti anni Gaby tornerà nel suo paese, ricordando la sua età dell'oro lì.

L'autore: Gael Faye è nato in Burundi nel 1982 da madre ruandese e padre francese. Allo scoppio della guerra civile in Ruanda, si trasferisce in Francia dove studia economia. Poi lavora a Londra e si dedica alla scrittura e alla musica. Piccolo Paese è il suo primo romanzo, di grande successo in Francia e in corso di traduzione in sedici paesi.

Titolo: Piccolo Paese
Autore: Gael Faye
Editore: Bompiani
Anno: 2017, pag.193
ISBN: 9788845283352


16,00€Price:
Loading Updating cart...

Caminito Giulia | La Grande A | Giunti Editore

Giada è una bambina considerata da tutti perennemente manchevole, troppo minuta, ''una raganella'', che vive malvolentieri a casa degli zii in provincia di Milano. Da quando sua madre se n'è andata per trafficare con camion, alcolici e bar nelle colonie italiane in terra d'Africa, Giada non pensa ad altro che a raggiungerla in quella che lei chiama ''La Grande A'', una terra che immagina piena di meraviglie e di promesse.

Additional DescriptionMore Details

Ma una volta giunta ad Assab, una cittadina avvolta nell'arsura e nell'aria salmastra, la vita sembra ruotare solo intorno al piccolo bar che Adi gestisce fino a notte fonda, dove Giada fa molte nuove conoscenze: da Hamed, il garzone che non sa scrivere, a Orlando, il compagno della madre animato dalla retorica fascista vecchio stampo; dalla gazzella Checco, che vive in casa come un animale domestico, a Giacomo Colgada, un giovane italiano farfallone che sembra la copia di un attore del cinema. Ed è proprio con lui che inizia la vera storia di Giada: il matrimonio imposto da Adi, le insidie di suocera e nuora, la fortuna economica, il boom del Circolo Juventus di Addis Abeba, gli incredibili viaggi con la jeep nel deserto, i dolorosi chiaroscuri di Giacomo che obbligano Giada al continuo raffronto con una donna dura e intraprendente come sua madre.

Liberamente ispirato alla biografia di famiglia, ''La Grande A'' è il primo romanzo di Giulia Caminito che racconta un pezzo dimenticato di storia italiana con una scrittura inventiva e spiazzante.

Titolo: La Grande A
Autore: Giulia Caminito
Editore: Giunti Editore
Anno: 2016
pp.: 285


14,00€Price:
Loading Updating cart...

Albertino, Bruno – Alberghina, Anna | Mama Africa. La maternità nell’arte africana | Neos Edizioni

Un viaggio estetico e antropologico nell'arte africana, alla scoperta della maternità, concetto ispiratore di opere scultoree di grande originalità.

Additional DescriptionMore Details

In tutte le civiltà l'evento della maternità è sacralizzato, spesso divinizzato fino a diventare metafora della genesi. La ricerca di Bruno Albertino e Anna Alberghina parte dal tema scultoreo della maternità, conducendo l'attenzione del lettore in un viaggio esplorativo attraverso l'Africa subsahariana e occidentale. Il repertorio fotografico consente di osservare e scoprire i segreti delle sculture femminili e delle bamboline di fertilità, che evocano la donna e la madre.

Autori: Bruno Albertino, Anna Alberghina
Titolo: Mama Africa. La maternità nell'arte africana
Editore: Neos Edizioni
Anno: 2016, pag.171
ISBN: 9788866082392


27,00€Price:
Loading Updating cart...

Agualusa, Josè Eduardo | Teoria generale dell’oblio | Neri Pozza Editore

"Agualusa è senza ombra di dubbio, lo scrittore in lingua portoghese più importante della sua generazione".

Antonio Lobo Antunes

Additional DescriptionMore Details

Portogallo, 1975. Ludovica Fernandes Mano è terrorizzata dagli spazi aperti che la fanno sentire fragile e vulnerabile. Ludo vive con la sorella maggiore Odete senza mai uscire di casa. Odete si innamora di Orlando, ingegnere minerario angolano, e tutto cambia anche per Ludo. Orlando insiste perchè vada a viverre con loro in Angola in un palazzo lussuoso di Luanda. La città viene sconvolta dalla guerra per l'Indipendenza dal Portogallo con manifestazioni, scioperi e comizi. Il Palazzo lussuoso dove vive Ludo si svuota, mentre la sorella e il marito spariscono. Rimasta sola, Ludo si costruisce un muro in mezzo al corridoio del piano, separandosi dal resto del palazzo. Lì deve ingegnarsi per sopravvivere, per cui racoglie acqua piovana e pianta semi di frutti sul terrazzo. Annota i suoi pensieri sulle pareti delle stanze di casa per sentirsi ancora parte della realtà.

L'autore: Josè Eduardo Agualusa (1960) è uno scrittore, drammaturgo e giornalista angolano. I suoi libri sono stati pubblicati in oltre 25 paesi. Ha ricevuto borse di studio prestigiose e premi letterari internazionali. Ha una rubrica settimanale sul quotidiano brasiliano O Globo.

Autore: Josè Eduardo Agualusa
Titolo: Teoria generale dell'oblio
Editore: Neri Pozza Editore
Anno: 2017, pag. 221
ISBN: 9788854514164


16,50€Price:
Loading Updating cart...

Achebe Chinua | Le cose crollano | La nave di Teseo

Le cose crollano è unanimemente considerato il capolavoro di Chinua Achebe, che è stato capace di capace di intrecciare nella stessa vicenda due storie diverse: quella personale di Okonkwo e quella più ampia dello scontro fra due religioni e civiltà.

Additional DescriptionMore Details

Okonkwo è un guerriero, un uomo ambizioso e rispettato che sogna di divenire leader indiscusso del suo clan. Dal suo villaggio Ibo, in Nigeria, la fama di Okonkwo si è diffusa come un incendio in tutto il continente. Ma Okonkwo ha anche un carattere fiero, ostinato: non vuole essere come suo padre, molle e sentimentale. Lui è deciso a non mostrare mai alcuna debolezza, alcuna emozione, se non attraverso l’uso della forza. Quando la sua comunità è costretta a fronteggiare l’irruzione degli europei, l’ordine delle cose in cui Okonkwo è nato e cresciuto comincia a crollare, e la sua reazione sarà solo il principio di una parabola che lo porterà nella polvere: da guerriero temuto e venerato, a eroe sconfitto, oltraggiato.

“La magia di un talento straordinario,
generoso, traboccante. Uno scrittore capace come pochi
di far risplendere i misteri dell’animo umano.”
Nadine Gordimer

Titolo: Le cose crollano
Autore: Chinua Achebe
Editore: La nave di Teseo
Anno: 2016
pp.: 202


18,00€Price:
Loading Updating cart...

Abuhamdiya, F.I.A., Chiarantini, S. | POP Palestine | Stampa Alternativa 2016

Non solo ricettario, piuttosto un taccuino di viaggio e di cucina in cui si spiega come preparare gustose vivande, ma si racconta anche la vita e la storia di un popolo e le emozioni di quattro amici fiorentini in giro per la Palestina insieme a una guida speciale: Fidaa, giovane chef e blogger palestinese esperta di cucina.
 Un viaggio tra strade, pentole e fornelli, dal sud al nord della Palestina, partendo da Hebron e poi Betlemme, Ramallah, Gerusalemme, fino a Gerico, Nablus e Jenin. A ciascuna di queste città è dedicato un capitolo in cui sono riportate le ricette dei piatti assaggiati e di cui è stata seguita la preparazione in case, ristoranti o dai venditori di strada.
Un reportage denso e affascinante per avvicinarsi in maniera diversa alla cultura e alla storia del popolo palestinese attraverso i racconti di coloro che vi abitano e lo sguardo di un gruppo di amici in viaggio. Pop Palestine è la testimonianza di chi ha voluto raccontarsi e condividere la propria tradizione: delle donne e degli uomini che in Palestina mantengono viva la propria storia…e aperta la propria cucina.

Fotografie di Alessandra Cinquemani

25,00€Price:
Loading Updating cart...

Abirached Zeina | Il piano orientale | BAO Publishing 2016

Chi sono io? E' una domanda che lascio agli altri. Io sono la mia lingua.  Mahmoud Darwish

Additional DescriptionMore Details

Beirut, gli anni Sessanta. Il sogno di Abdallah Kamanja di costruire un Piano Orientale, che riavvicini la musica dell' oriente a quella dell'occidente, è strettamente legato alla storia familiare di Zeina Abirached. Un racconto doppio, che esplora con ironia e tenerezza il rapporto dell'autrice con le sue due lingue madri, il francese e l'arabo.

L'autore: Zeina Abirached, nata a Beirut nel 1981, è un'illustratrice e fumettista libanese. Ha studiato design all'Accademia Libanese di Belle Arti e si è poi trasferita a Parigi. Prima di dedicarsi alla scrittura lavora come grafica indipendente. Pubblica il suo primo fumetto nel 2002, Catharsis, e ottiene il primo premio al Festival Comics di Beirut. Nel 2015, per Casterman, esce Il piano orientale. Selezionato ad Angouleme e vincitore del Prix Phenix de Litterature, è tradotto in Italia da BAO Publishing.

Titolo: Il piano orientale
Autore: Zeina Abirached
Editore: BAO Publishing
Anno: 2016, pag.197
ISBN: 9788865438268


21,00€Price:
Loading Updating cart...

Abebe Berhanu e Lusini Gianfrancesco | Vocabolario Italiano Amarico | Arada Books 2014

Un importante strumento per chi si muove tra l'Italia e l'Etiopia

Additional DescriptionMore Details

Questo vocabolario nasce grazie alla collaborazione tra Berhanu Abebe, storico e studioso di diritto etiope, e Gianfrancesco Lusini, professore associato di Amarico e Geez presso l'Università di Napoli "L'Orientale". Gli autori, determinati a creare uno strumento di consultazione moderno, che potesse sostituire l'ultimo dizionario pubblicato in Italia nel lontano 1937, hanno scelto di abbinare al rigoroso impianto scientifico un criterio di consultazione semplice e funzionale. Il vocabolario è inoltre particolarmente attento agli sviluppi contemporanei della lingua amarica, che negli ultimi decenni è profondamente cambiata a causa degli eventi storici che hanno riguardato l'Etiopia e l'intero continente africano.

Autori: Berhanu Abebe e Gianfrancesco Lusini
Titolo: Vocabolario Italiano Amarico
Editore: Arada Books
Anno: 2014
Pagine: 389


22,00€Price:
Loading Updating cart...
Pages: Pagine:1 2 3 4 5Successivo >Ultimo »

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.

VisaMastercard Carta prepagata PayPalPostepayAmerican Express Carta Aura