Incontro con Saba Anglana per la presentazione del suo nuovo album, “Life changanyisha”. Interverranno anche Fabio Barovero e Mauro Zanda

Sabato 7 luglio, alle 17.00, Saba Anglana sarà ospite da GRIOT per presentare il suo nuovo album “Life changanyisha”

Assieme a Saba, interverranno anche Fabio Barovero, musicista e produttore musicale, e il giornalista, critico musicale e ideatore di Afrodisia Mauro Zanda

Saba Anglana è tantissime cose: è una musicista, un’artista straordinaria che danza con grazia su una linea che si dipana tra il Corno d’Africa e l’Italia, tra l’Etiopia, il paese di sua madre, la Somalia, il paese in cui è nata e ha mosso i suoi primi passi, e l’Italia, il paese di suo padre, in cui vive. E’ canto e danza, è parole in tante lingue diverse, mescolate in un disordine armonioso, come la vita di tutti noi. Ma per noi di GRIOT Saba è soprattutto una grande amica, e da amica la accogliamo a braccia aperte sabato 7 luglio, alle 17.00, per una chiacchierata sul suo nuovo, straordinario lavoro: “Life changanyisha”, ossia, “La vita ci mescola”, un album in cui si incontrano e si mescolano lingue diverse – lo swahili, il somalo, l’amarico, l’inglese –  mondi diversi, voci diverse. Un piccolo assaggio della storia di questo album, dei luoghi in cui è stato partorito, dei suoi contenuti musicali e umani, prima del concerto che vedrà Saba esibirsi la sera stessa alla Casa Internazionale delle Donne, alle 21.30.

Vi aspettiamo allora in Libreria: inconterete una splendida artista, e un’amica. Assieme a lei, il musicista e produttore musicale – nonché co-autore e arrangiatore di tutti i dischi di Saba – Fabio Barovero, e il giornalista, critico musicale e animatore di Afrodisia – L’Africa a Roma, Mauro Zanda. Non mancate!!!

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.