Indépendances Cha Cha

Congo 1960. Brazzaville balla al ritmo del «cha-cha dell’indipendenza». I ricordi di due intellettuali congolesi tra musica e letteratura. Lo scrittore e musicista Wilfried N’Sondé dialoga con Jean-Léonard Touadi.

Lunedì 4 ottobre, Villa Medici – Accademia di Francia a Roma, ore 19.30.


Al termine dell’incontro aperitivo sulla terrazza di Villa Medici offerto dall’azienda biologica Bosco Falconeria

Jean-Léonard Touadi

Jean-Léonard Touadi è un giornalista e politico italiano. È nato nel Congo-Brazzaville nel 1959. Laureato in filosofia, giornalismo e scienze politiche a Roma, insegna in diverse università italiane. Scrive per la rivista Nigrizia e dal 2008 è presidente dell’Associazione Officina GRIOT.

Ha pubblicato Africa, la pentola che bolle. Politica, economia e società (EMI 2003), Congo, Ruanda, Burundi. Le parole per conoscere (Editori Riuniti 2004), L’Africa in pista. Storia, economia e società (SEI 2006).

Wilfried N'Sondé

Wilfried N’Sondé è un musicista e scrittore congolese. È nato a Brazzaville nel 1968, nel 1973 si è trasferito a Parigi e oggi vive a Berlino. Il suo primo romanzo, Le coeur des enfants léopardsIl morso del leopardo, Morellini Editore 2009), ha ottenuto nel 2007 il premio RFO.

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.