Presentazione del libro “Ebrei arabi. Terzo incomodo?”, a cura di Susanna Sinigaglia

Sabato 27 ottobre, alle 18.30, GRIOT presenta il saggio “Ebrei arabi. Terzo incomodo?”, a cura di Susanna Sinigaglia

Interverranno, oltre alla curatrice del volume, anche Claudia De Martino, ricercatrice di UNIMED, e Wasim Dahmash, scrittore e poeta

Nelle analisi sulla questione israelo/palestinese prodotte in Occidente, ma spesso anche in Israele e in molti paesi arabi, si omette in genere di rilevare che nel conflitto entrano in gioco i meccanismi legati alla gestione sociopolitica dell’intera area mediorientale. Chi sono i veri attori del conflitto israelo-palestinese e perché la soluzione “due popoli due stati” non è realizzabile? Perché non si è mai arrivati a un accordo che sancisse l’assetto definitivo dei territori della Palestina storica? Quale regime vige in Israele e da chi è composta la sua leadership? L’occupazione schiaccia solo i palestinesi o la sua pervasività siespande ben oltre le loro terre? E ancora, attraverso quali meccanismi si è realizzato e si realizza l’esproprio territoriale e culturale di spazi e popolazioni? Una raccolta di autori inediti cerca di dare qualche risposta al complesso e irrisolto conflitto che sconquassa da anni quell’area chiave del Medioriente. Paradossalmente, come viene sottolineato in vari saggi, l’attacco ai palestinesi è anche, seppure in funzione vicaria, un attacco contro gli strati insofferenti e “sofferenti” della società israeliana.
Sabato 27 ottobre, alle 18.30, GRIOT presenterà il libro “Ebrei arabi. Terzo incomodo?”. Assieme a Susanna Sinigaglia, curatrice del volume, interverranno Claudia De Martino, ricercatrice di UNIMED, e Wasim Dahmash, scrittore e poeta

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.