Presentazione del libro “Voci della città”, a cura di Federico Scarpelli e Angelo Romano

Domenica 17 giugno, alle 18.30, GRIOT presenta il libro “Voci della città”, a cura di Federico Scarpelli e Angelo Romano

Assieme ai curatori del libro, interverranno anche l’architetto Emma Tagliacollo (Università di Roma “La Sapienza”) e Valentina Piscitelli, architetto giornalista

Qual è il rapporto tra i diversi saperi specialistici e il significato che i luoghi assumono per coloro che li vivono? La specificità di questo volume – nato dall’incontro e dal dibattito fra antropologi urbani, urbanisti e geografi – risiede nell’intenzione di sfuggire a una lettura dei territori e delle città tutta basata su evidenze statistiche e parametri formali, per dare spazio alle dinamiche minute della vita quotidiana, al livello simbolico delle appartenenze locali, alle interpretazioni e alle autorappresentazioni delle cittadinanze. Il dialogo che ne deriva offre un quadro orginale delle possibili strade per comprendere più accuratamente le città e contribuire alla loro gestione e trasformazione. Questo libro inaugura una nuova collana editoriale, Anthropolis, che riprende il nome del sodalizio di ricerca di cui fanno parte i curatori del volume, una collana dedicata all’antropologia di ciò che non è incluso in una concezione “classica” dell’antropologia.

Domenica 17 giugno alle 18.30, GRIOT presenterà il libro “Voci della città”. Oltre ai curatori, gli antropologi Angelo Romano e Federico Scarpelli, interverranno all’incontro Emma Tagliacollo, architetto (Università di Roma “La Sapienza”) e Valentina Piscitelli, architetto giornalista

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.