Presentazione di “Israele Palestina Medioriente. Una prospettiva etnostorica” (2016, Zambon Editore)

Domenica 15 gennaio alle 18,30 la Libreria GRIOT presenta la raccolta di saggi “Israele Palestina Medioriente. Una prospettiva etnostorica” (2016, Zambon Editore). Parteciperanno la curatrice del volume Susanna Sinigaglia e la ricercatrice Claudia De Martino, l’incontro sarà moderato da Vera Pegna. 

Da lungo tcsm_israele-palestina-medioriente_da94abefd1empo il nodo irrisolto intorno all’assetto definitivo dell‟area compresa fra il Mediterraneo e il Giordano continua a provocare squilibri, crisi e mostri ideologici, fra cui non ultimo il fanatismo religioso che si insinua, snaturandole, nelle ribellioni e lotte delle popolazioni.

Dopo la raccolta di saggi uscita nel 2012, “Ebrei arabi: terzo incomodo?” , la curatrice Susanna Sinigaglia vuole proseguire la riflessione su alcune tematiche chiave, già accennate nella suddetta raccolta, con il progetto editoriale “Israele Palestina Medioriente. Una prospettiva etnostorica”. In questo primo volume la studiosa presenta i saggi di Moshe Behar, Oren Yiftachel, Sandy Kedar, Yifat Bitton che collocano la questione Palestina/Israele in un contesto che, sia storicamente sia politicamente, va oltre il dibattito su soluzione a Uno stato, Due stati, Stato binazionale e sembrano particolarmente preziosi oggi, quando un nuovo tragico capitolo si è aperto nella lunga storia di dominio coloniale dei paesi nel Vicino e Medio oriente.

Vi aspettiamo domenica 15 dicembre alle 18,30! 

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.