Peveri, Valentina | L’albero delle donne, Etnografia nelle piantagioni e cucine d’Etiopia | I libri di Emil 2102

Peveri, Valentina | L’albero delle donne, Etnografia nelle piantagioni e cucine d’Etiopia | I libri di Emil 2102

Un viaggio etnografico fra gli hadiya d'Etiopia che analizza gli stereotipi sulle donne coltivatrici e mangiatrici di enset, pianta simile a quella della cipolla.

Così scrive Valentina Peveri nell'introduzione: "La scrittura di questo libro nasce originariamente dall'interesse per una pianta chiamata enset, la cui struttura morfologica è simile a quella di una cipolla. Tutte le componenti vengono sfogliate una a una come un fascio di guaine successive;al centro non si trovano né tronco né un cuore. (...) La metafora dell'enset suggerisce che in antropologia, come nella vita, la verità non esiste se non nello scambio di intenzioni e di idee fra interlocutori: è dialogica, non essenziale; fortuita, e soprattutto autentica dal punto di vista di chi la sta rivendicando."
Le memorie qui raccolte di levatrici, neospose chiuse nel silenzio, gravide affamate e puerpere in balia delle neonate contengono riflessioni sulla natura della gerarchia, fra sessi e fra donne, e sull'interdipendenza dei generi, che l'antropologa legge attraverso le cornici dell'istituzione matrimoniale, della divisione del lavoro, delle norme che regolano la sessualità.

Autore: Peveri Valentina
Titolo: L'albero delle donne, Etnografia nelle piantagioni e cucine d'Etiopia
Editore: I libri di Emil
isbn: 9788866800088

22,00€Price:
0,00€P&P:
Loading Updating cart...

Creative Commons Attribuzione

I contenuti di questo sito sono rilasciati con la licenza
Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License
ad esclusione delle immagini di copertina.